Provincia, impiegati assenteisti. La procura apre inchiesta

epintaldi.jpgdi Emilio Pintaldi

La procura della Repubblica punta i riflettori sul personale della Provincia. Agenti di polizia giudiziaria, nei giorni scorsi, hanno chiesto copia dei tabulati delle presenze del personale di palazzo dei leoni. Il periodo di riferimento sarebbe quello compreso tra ottobre e dicembre dello scorso anno. I documenti che saranno acquisiti serviranno a chiudere il cerchio di un’indagine già avviata. I tabulati saranno, probabilmente, confrontati con altri elementi già acquisiti. Nel mirino, naturalmente, dipendenti “infedeli” ma anche chi, semplicemente, si allontanava dal posto di lavoro per gustare al bar di fronte al palazzo provinciale un semplice caffè senza marcare il cartellino delle presenze. Sull’indagine il massimo riserbo. Il presidente della Provincia non conferma ma nemmeno smentisce e si limita a dire che la notizia appare “verosimile”. Nelle scorse settimane un’indagine simile sull’istituto autonomo case popolari portò all’emissione di quattro ordini di custodia cautelare e all’iscrizione sul registro degli indagati di numerosi dipendenti. L’operazione badge Sicuro è stata portata avanti dalla guardia di finanza. Sembra che, anche in questo caso l’obiettovo sia moralizzare il comportamento dei dipendenti pubblici. La Provincia conta su oltre un migliaio di dipendenti impegnati su più edifici. Duecento di questi sono precari che provegono dall’ex articolo 23 o dai lavori socialmente utili. I principali dove sono ospitati anche gli assessorati, la segretria generale e i gruppi consiliari sono palazzo dei Leoni e la sede di via san Paolo. E’ proprio di questi ore all’ars la discussione sulla necessità di azzerare gli enti provincia.

Stromboli, cessato il trabocco lavico

stromboli-2Stromboli –  Ha cessato l’attività  il trabocco lavico dal cratere eoliano. Era iniziato nel pomeriggio del 27 febbraio.

LA NOTA PRECEDENTE. Anche Stromboli è di nuovo in fermento, oltre all’Etna. L’Ingv di Catania riferisce da Stromboli sta uscendo magma che si riversa in mare. La lava sta scendendo lungo la sciara del fuoco. Il fenomeno è in corso dalle 16.

I primi segnali nel primo pomeriggio con un trabocco lavico dal cratere di nord-est. Viene registrato un progressivo aumento del tremore vulcanico.

Il Centro Funzionale Centrale per il Rischio Vulcanico del Dipartimento della Protezione Civile ha emesso un avviso di criticità elevata.

A inizio gennaio si era verificato un episodio simile con una grande colonna di fumo che si levava dal vulcano.

Da Torino in linea Michele Sequenzia

msequenzia.jpgdi Michele Sequenzia

La politica è cosa seria: molti di noi italiani siamo  assai preoccupati : oggi 28 febbraio Papa Benedetto XVI  lascia il Vaticano ..si ritira come Pontefice……La Chiesa è vuota. …E’ un brutto segnale….

 Pure  noi , derelitti,  siamo vuoti., avviliti, ..in attesa di un governo…..Anche  il Parlamento è vuoto…Nebbia fitta ..sui Colli Romani…silenzio preoccupante…mentre la barca fa acqua da tutte le parti…..andiamo a picco…siamo andando dritti fuori dal mondo..

 Ieri si è votato a grandi numeri, milioni di italiani hanno votato   per Te….Beppe  Grillo… perché  sperano in te, nel tuo programma , nella tua serietà…hanno  fiducia, viva speranza…perché  tu possa dare loro speranza,  ne abbiamo visto di tutti i colori, ci hanno spremuti fino all’osso, ……

La politica è una cosa seria,  concreta…non è  sogno… irrealtà……Stiamo nella realtà:  ovunque nel mondo si mangia tutti i giorni, ci sono bisogni concreti, essenziali ……Tu parli di onestà, di essere solidali, concreti,  basta truffe..governi onesti….solo facce pulite , mani pulite,  nessun inciucio…ovunque, …ti abbiamo dato il nostro voto… con la speranza che tu ti  metta a lavorare, ripulire, rifare, rimettere,  riaggiornare, rilanciare ..far funzionare il baraccone Italia. Allora diamoci dentro……subito

Siamo con l’acqua alla gola, lo spettro della Grecia si vede già…..attenzione …. Sarebbe bene rendersi conto della gravità… ….svegliarsi. Ogni giorno perduto significa  la morte per molti di noi.

Beppe  Grillo scendi dal tuo Trono…., non urlare…non agitarti…fai….agisci…  mettiti la mano sulla coscienza…vai al governo..fai alleanze…stringi accordi….  accetta la situazione, ci guardano tutti..non puoi staccare le Alpi,  e metterci il Golfo del tuo Tigullio…Stai con i piedi per terra….

Al contrario…noi abbiamo bisogno assoluto  di essere Europei, in tutto…L’Europa è la via maestra..la grande Patria di tutti noi. Dai vita alle nostre speranze. Fallo per i nostri figli.

  Gli Europei sono i  nostri partners, i nostri più cari amici, il nostro futuro…abbiamo firmato con loro dei  Trattati  Internazionali, grazie a loro possiamo  sopravvivere., possiamo sperare ….Uniamo nel nostre forze….

Siamo amici loro, mangiamo con loro, andiamo a letto con loro…..parliamo le loro lingue…calmati, non dare  di matto..non fare il capriccioso….sei al governo, hai il consenso di milioni di noi……la gente ha pagato salatissimo  il prezzo……e allora governa se ce la fai…..se te la senti…..altrimenti lascia le cose come sono….nessuno ti costringe.,..solo che la tua coscienza ti possa guidare nel fare il Bene Comune……  posso capirti…la politica non profuma, talvolta puzza tanto  è sudata……ha gusti volgari….non piace, è assai. antipatica….ma è l’unica grande macchina, motore potente, che ci  fa andare avanti, promuove attività, crea il pane  quotidiano, altrimenti siamo finiti….Non perdiamo tempo…non abbiamo tempo…

Coraggio vai al governo, con serenità, tutti ti aspettano…fallo per noi.

Eolie&scuola. Rubrica a cura di Bartolo Pavone

bpavone1.jpgdi Bartolo Pavone*

Visto che le nostre isole sono coinvolte nel piano di dimensionamento scolastico per a. s. 2013/2014
desidera informare il personale in servizio presso le nostre scuole isolane  che tale piano potrà comportare modifiche in termini di posti e di docenti soprannumerari. Per  dare un quadro piu’ chiaro alla questione, ho deciso di formulare delle domande con le relative risposte, su eventuali ricadute positive o negative che potranno scaturire prossimo anno scolastico. Ecco le domande con le relative risposte:
• Che cosa accade nel caso un singolo plesso confluisce in un altro circolo o Ist. comprensivo?

R:Tutti i docenti titolari, assegnati nel corrente anno scolastico dal Dirigente scolastico sul plesso coinvolto nel
dimensionamento, al fine di garantire la continuita’ didattica, possono esprimere un’opzione per acquisire la titolarità nel circolo o Istituto comprensivo di confluenza. Sulla Base di tale opzione, l’USP assegna la titolarità prima delle operazioni di mobilità.
• Come s’individuano i soprannumerari nel circolo o IC di arrivo?

R:Nel circolo o IC di arrivo si fa una graduatoria unica che mette insieme sia i docenti già titolari della scuola che quelli divenuti titolari a seguito della scelta espressa.

• E i docenti in servizio nel plesso che non esprimono nessuna scelta?
R: Questi restano, anche ai fini dell’individuazione del soprannumero, nel circolo o IC di precedente titolarità.
• E se il circolo o IC di precedente titolarità è soppresso, cosa accade a questi docenti?

R: In questo caso, in assenza di scelta, detto personale diventa automaticamente soprannumerario.

*Dirigente sindacale regionale Anief

Isole minori, la “Compagnia delle Isole” ha noleggiato il traghetto “Bilton”. Lunedi’ riunione alla Regione. Sottoscritto il nuovo contratto con comandanti e i direttori

pveronese2.jpgSi terrà lunedi’ alla Regione la riunione con i dirigenti della Compagnia delle Isole dopo le proteste che si sono scatenate a Lampedusa per l’inadeguatezza dei mezzi utilizzati nei collegamenti marittimi.

Lamentele – come è noto – vi sono anche alle Eolie in particolare per la sospensione del collegamento con Napoli. La società nel contempo ha noleggiato un traghetto il “Bilton” che sarà utilizzato per far fronte alle emergenze.

La stessa società che ha sottoscritto il nuovo contratto con i comandanti e i direttori di macchina (adesso toccherà ai marittimi), con un proprio stand sarà anche presente all’Itb (Borsa Internazionale del turismo) di Berlino.