Notizie dalle Isole Eolie o Lipari – Eolie News

In primo piano

banner_notiziario.gif

Il Notiziario delle isole Eolie

Eolie news, l’ informazione puntuale della comunità dell’arcipelago delle Isole Eolie Il ponte che ogni giorno unisce gli amanti delle 7 isole

www.notiziarioeolie.it è il nuovo giornale online che potete leggere comodamente anche dagli smartphones e tablets.

ABBONAMENTI E SOCI SOSTENITORI

images/banners/immagini_random/testa_vacanzeeolie.gif

notizie,eolie,lipari,notizie eolie lipari,eolie news,

Regola&Regolatore

 di Salvatore Leone

sleonepiccola2.JPGIl piano regolatore  in parole povere è lo strumento che ci permette di godere il territorio in base alle esigenze della popolazione. Non si comprende, a cosa è servito il piano regolatore delle isole Eolie, quando in nostri politici (sempre loro) per un motivo o per l’altro consentono di cambiare e spostare le relative opere. Ora se è vero che il depuratore doveva nascere a Monte Rosa, non è possibile che con scuse varie, ivi compreso il piano d’emergenza, si decida di spostarlo in altro sito, in violazione alle norme urbanistiche. Per non parlare poi dei Patti in deroga, che hanno determinato uno stato confusionale nel  nostro territorio. Ma allora,diciamolo chiaramente che l’adozione del piano regolatore è stata solo una presa in giro per gli eoliani o almento per una buona parte. Quanto è costato, bastava imporre i vincoli urbanistici sulla scorta delle certificazioni catastali. Per buona regola, chi riuscirà a provare il contrario può solo politicamente vincere, tecnicamente perdere ed umanamente nascondersi.

Baciamo le mani.

Le domande della domenica

di Salvatore Leone
sleonepiccola2.JPGLe sveglie delle domeniche sono i telefonini. Alle 8 di una domenica mi chiama Giovanni da Milano ed a bruciapelo, dopo il buongiorno, mi chiede: ma siamo sicuri che l’acqua del dissalatore di Canneto dentro non assorbirà i cattivi odori del depuratore di Canneto Dentro? Assorbo e rispondo: telefona ai rup. Mi vesto, senza lavarmi la faccia, ed attratto dal suono delle campane vado verso la chiesa dove mi ferma Paolo e mi chiede se potrà ancora mangiare i pesci allevati a Monterosa, gli rispondo: telefona al sindaco. Uscito dalla chiesa, mi ferma Piero e tenendomi sotto braccio si dimostra preoccupato per la balneabilità di Canneto non appena entrerà in funzione il depuratore. Gli rispondo: vai dal comitato locale. Fra le tre domande e i tre consigli su dove andare a prendere risposte sicure, penso a Vulcano, dove non ci sono domande e neanche risposte. Ma li, si potrà dire: é zolfo, amici miei. Meno male che nessuno mi ha chiesto se il dissalatore é di destra ed il depuratore di sinistra. Mi sarei confuso perché ormai si é accentrato tutto, come i profumi e le puzze. Però mi viene da pensare : se a Monte Rosa non lo hanno voluto, che era la zona ideale, tra l’altro previsto anche nel piano regolatore, una preoccupazione dai “proprietari dei terreni e vicini” veniva nutrita. C’é sempre una croce che si affaccia in contemporanea su Lipari e Canneto. 
Baciamo le mani

Da Ginostra in linea Gianluca Giuffrè. La reazione

ggiuffre.jpgdi Gianluca Giuffré*

Apprendo  con sconcerto da fonti regionali che il bando di gara in oggetto non prevede nessuna modifica di orari o integrazioni in favore della comunità di Ginostra – frazione dell’isola di Stromboli.  Noto che la linea aliscafi invernale che partirà da Milazzo alle 16:30 sarà modificata. La stessa anziché fare scalo diretto con Stromboli passerà prima da Lipari raggiungendo successivamente alle 18:10 Stromboli senza passare da Ginostra. Mi chiedo come mai l’indirizzo politico, sui trasporti marittimi, del consiglio comunale di Lipari del 19/04/2013 che prevedeva integrazioni e rimodulazioni in favore della comunità ginostrina  sia stato disatteso? Mi chiedo che senso hanno avuto le numerose riunioni della commissione speciale di consulenza sui  trasporti marittimi e i documenti prodotti dalla stessa? Sembrerebbe( almeno così mi viene riferito) che in regione  non sia mai giunta nessuna richiesta scritta e formale dal comune di Lipari per chiedere il passaggio da Ginostra dell’aliscafo delle 16:30 ne siano mai giunte richieste riguardanti Ginostra. Le richieste avanzate ( mi è stato riferito) sono state in buona parte accolte. Se ciò corrispondesse al vero sarebbe veramente grave e deludente.  Le chiedo signor sindaco di smentire tali mie affermazioni . Questa volta sarei veramente felice di essere smentito attraverso le carte. Non posso credere, ne voglio credere che l’amministrazione comunale che ho sostenuto e di cui faccio parte possa essere stata colpevole di tale dimenticanza. Sarebbe un segno di grande indifferenza nei confronti della comunità di Ginostra. Comunque sia la invito ad intervenire urgentemente, facendo sentire la sua voce, presso la regione, anche attraverso i suoi referenti politici, per  far modificare il bando di gara.

*Componente commissione di studio e consulenza sui trasporti marittimi del comune di Lipari

LA REAZIONE.

Riccardo Lo Schiavo: Se così fosse… sarebbe una sconfitta per Stromboli e l’ennesima manifestazione di indifferenza nei confronti di Ginostra ( la storia del masso, della stradina per la pista eliportuale, del respingente del pontile… ne sono inoppugnabile prova!!!). Se invece il Sindaco e tu… riusciste a dare un segno di presenza dell’Amministrazione… finalmente con un atto concreto … allora ve ne sarebbe dato atto….. Vedi, io ho dato voto e soprattutto FIDUCIA a Giorgianni… penso anche di avere saputo ASPETTARE…. ora però il tempo è scaduto…. o si vedono i FATTI… oppure riterrò questa amministrazione pari alla precedente…..

Lipari, domani Eoliana-Milazzo

lucazaia.jpgdi Luca Zaia

Domani, domenica 17 novembre 2013, alle ore 11:30, allo stadio Franchino Monteleone, l’Eoliana affronterá, nell’incontro valevole per la quarta giornata del campionato di terza categoria, il Milazzo s.r.l. eoliana milazzo.jpg