Amici&Notiziario

bar.jpgCari amici lontani e vicini,
noi che viviamo in queste isole più di barche che di banche, di barche ci fa scrivere un amico con l’enorme esperienza di vita navigata. Lui ci dice che l’arcipelago tutto é ormai una barca senza remi, senza motore e senza vela. Finché galleggerà, si muoverà in funzione delle onde e si riposerà in funzione della calmeria. Nessuno é ancora in grado di proporre almeno una linea di galleggiamento e di programmare una rotta certa. Si lanciano opinioni per dividere l’arcipelago invece di unirlo ed insieme per dare una forza responsabile prima tecnica e poi politica. Ma i fatti, osservati ad occhio nudo o con binocoli speciali ad infrarossi, ci creano sobbalzi ogni volta che dobbiamo adoperare la nostra tastiera che il cuore eoliano comanda. E’ scomparsa una generazione creativa del turismo eoliano che era riuscita a farsi succhiare il mestiere da alcuni volontari dell’apprendimento, per il resto presunzione e richiesta di sfruttamenti statali producono l’attuale. Le chiese sono sempre più piene di “preganti” in lacrime. Speriamo e ci auguriamo Voi-Noi  che si possono asciugare con il sole libero delle Eolie che come il Notiziario non conosce il buio universale. Salutiamo sempre con il buongiorno questi 65 mesi di buona vita trascorsi insieme.
 
N.B i 200 mila euro di yacht all’acqua, al vento e al sole sono solo un classico caso della barca comunale in bella mostra come monumento allo spreco.
Amici&Notiziarioultima modifica: 2013-05-06T10:25:00+00:00da leonedilipari
Reposta per primo quest’articolo

“Il Notiziario”, una crescita continua…

 

anonim.jpgCari amici lontani e vicini,
 
che vivete sparpagliati in un quinto dei paesi del mondo dove si legge “Il Notiziario”. C’é sempre quel comune impegno del miglioramento per testimoniare la vita eoliana senza scavare nelle persone ma solo nei fatti. Spesso il famoso “muro di gomma” si offre alla tastiera per interrompere i ritmi dei servizi. Succede a chi vive il giornale da dentro ed a chi vive il giornale in giro per il mondo.
 
La minacciosità alla libertà eoliana attraverso i “segnali umani” che arrivano alle persone, non possono nuocere alla salute, ma al carattere professionale che fortunatamente diventa sempre più infrangibile per difendere la trasparenza della vita di queste isole, sempre alla ricerca di quei “nascondigli politici” famosi e antichi. Per questo, più si rischia e più aumenta lo spessore dei nostri vetri senza impedire la visibilità.
 
“Il Notiziario” é la Vostra-Nostra forza per restare aggrappati a questi scogli sia con i ricordi e sia con il desiderio del futuro al quale tutte le forze politiche concorrono al peggioramento nel migliore dei modi. I nostri numeri si commentano da soli: in 64 mesi 4 milioni 230 mila pagine visionate. E’ letto in 55 paesi del mondo. Negli ultimi 14 giorni, le visite al nostro giornale online sono aumentate del 
 39,7%, le pagine lette del 45,7% e i nuovi visitatori del 69,4%.
 
Dal Sole sempre libero delle Eolie, buon Notiziario e buona primavera con un pensiero a chi ci ha lasciato un alba2.jpgmonito ed un segnale da custodire senza parole…
“Il Notiziario”, una crescita continua…ultima modifica: 2013-04-07T10:22:00+00:00da leonedilipari
Reposta per primo quest’articolo

Amici&Notiziario

amo anche oggi.jpgCari amici lontani e vicini,
grazie all’ amico e tempestoso clima, a Lipari si é notevolmente allungato il Carnevale e chissà che non sia questa la strada del futuro della vita eoliana. Un lungo periodo di carri e d allegria dove tutti ma proprio tutti dimenticano il resto per travestirsi non d‘attori di vita ma da immaginari “felicitoni” martiri per il servizio “fotofisico” da far viaggiare nel mondo della felicità dei pantaloncini corti. Senza maschera, le isole assumono sembianze umane ma l’illusione dei carri sproporzionati alla realtà ripone un gruzzolo di euro comunali che ripagano il sacrificio che rincorre l’invernale felicità. La politica ha inventato questo ed adesso deve mantenerlo anche con l’Imu per le tensostrutture. Intanto il tempo si è calmato ed ha colmato un vuoto che giornalmente viene riempito anche da questo “vostronostro” Notiziario che in 63 mesi ha lettori in 55 paesi del mondo. Come far l’amore con chi come e quando. Dal sole libero delle Eolie, buon Notiziario e buona Pasqua a tutti. Proprio a tutti.
Amici&Notiziarioultima modifica: 2013-03-06T07:02:25+00:00da leonedilipari
Reposta per primo quest’articolo

Amici&Notiziario

italsic.jpgCari amici lontani e vicini
nel grazie che ci ha reso comuni isolani abbiamo scoperto insieme che il Notiziario non è solo un giornale ma anche una trasmissione continua che come un vaso di terracotta contiene e mantiene insaporiti sentimenti. Ingredienti che danno il frutto di una verità anche satirica per rendere più morbido il contenuto nel confronto diretto che ai più piace ed ai meno da fastidio. Sempre senza colpe e senza colpevoli. Giusto per onore di cronaca al quale questo giornale deve la sua vita in ogni scritto indipendentemente dalla provenienza geografica e sociale. Le parole che spesso usiamo sono sicuramente più Vostre che vuol dire Nostre ed il tutt’uno rende piacevole leggere&scrivere. Nel momento in cui si sceglie il fronte della scrivania che è un fronte non di combattimento ma di leale unione attraverso il luogo di nascita o d’amore, si produce questo. Intanto festeggiamo con l’anno nuovo il sessantunesimo mese di vita che ha portato a n. 3.935.000 pagine sfogliate in oltre 50 paesi del mondo.
Dal sole libero delle Eolie, buon Notiziario e buona Epifania che risparpaglia i nostri emigranti nel mondo.
Amici&Notiziarioultima modifica: 2013-01-07T09:05:53+00:00da leonedilipari
Reposta per primo quest’articolo

Amici&Notiziario

piatto.jpgCari amici lontani e vicini,
i mesi passano come le belle stagioni e noi continuiamo a volerci bene con il segno di libertà che produce questo Vostro-nostro giornale. Le Eolie non sono più monotone ed i grandi ritornano bambini, rivedendo il passato con i ricordi ed il futuro purtroppo con qualche preoccupazione. Ma con qualsiasi crisi alle Eolie si campa lo stesso, come si campava in tempi di guerra. Le Eolie per certi versi sono indipendenti. Vuol dire che la crisi non produrrà ricchezza, ma certamente questi scogli non faranno morire nessuno di fame. C’è sempre un orticello per tutti che permetterà di tenere lontani i muri e le colate di cemento. Eolie come casa per tutti e senza padroni. Come questo giornale che festeggia i suoi 56 mesi con oltre 3.421.000 di pagine sfogliate. Ci fosse un ospedale completo poi saremmo veramente indipendenti, ma per questo bisogna ancora lottare, ma sempre uniti.
Dal sole libero delle Eolie, buon Notiziario e buoni faraglioni a tutti.
Amici&Notiziarioultima modifica: 2012-08-06T10:15:54+00:00da leonedilipari
Reposta per primo quest’articolo

Amici&Notiziario

leoni al bacio.pngCari amici lontani e vicini,
mentre il Notiziario produce giornalmente servizi d’informazione che servono per scagliare pezzi di verità fra  piazze e “stritti”, senza fare piazzate, un pensiero forte va verso gli emigranti delle nostre isole che iniziano a preparare le valigie per il dolce ritorno. Il loro pensiero e cura, in questo momento, è scegliere regali&ricordi da portare a parenti ed amici. Tutti con gli occhi chiusi a sognare il loro arrivo ed anche loro. Il tutt’uno Eolie è questo. Il tutto mentre queste isole spesso si avvitano su se stesse ripercorrendo il momento negativo di questo pezzo d’Europa chiamata Italia come le Eolie. Coraggio, mai abbandonare la libertà, anzi nutriamola giornalmente anche con il giornalismo puro e duro come quello di una volta. Il giornalismo-Notiziario del Voi-Noi che in 55 mesi di vita ha avuto il piacere di essere stato sfogliato ben 3.318.000 volte.
Dal sole libero delle Eolie, bentornati a casEolie e buon Notiziario a tutti.
Amici&Notiziarioultima modifica: 2012-07-06T12:47:50+00:00da leonedilipari
Reposta per primo quest’articolo