Eolie&prg

anatolipiccola.jpgdi Aldo Natoli

Apprendo che lunedì prossimo 30 Maggio il Consiglio Comunale sarà nuovamente chiamato ad esaminare le controdeduzioni al P.R.G. Sicuramente il Presidente del Consiglio Comunale nel redigere l’o.d.g. per il massimo organo comunale avrà avuto il beneplacito del Segretario Generale.Debbo però richiamare l’attenzione dei lettori de “Il Notiziario” su quanto disposto dall’art.4 della L.R. n° 71/78. Detta norma assegna in modo perentorio 30 giorni per controdedurre all’Assessorato Regionale, dalla data di notifica del documento. Non solo, ma una Circolare Assessoriale chiarisce che le controdeduzioni da parte dei Comuni sono facoltative. Quindi tutto si sarebbe già consumato nella precedente riunione del Consiglio Comunale che si è conclusa con la mancanza del numero legale per la fuoriuscita della maggior parte dei consiglieri. Ricorderete che in un precedente articolo ho fatto riferimento ad una “regia occulta” che vorrebbe far gestire ad un Commissario Regionale le controdeduzioni al P.R.G.facendo dichiarare alla maggioranza dei consiglieri la loro incompatibilità. Naturalmente si tratta di una mia supposizione, e per il bene dello sviluppo urbanistico ed economico del nostro Paese spero di essere smentito giorno 12.

ARRIVA L’AUTO ANFIBIA. TOCCASANA PER LE EOLIE?

auto.jpgAl Salone di Ginevra 2008 ha fatto il suo debuto sulla scena mondiale la “Quba Einspeed”, prima auto anfibia e auto1.jpgsommergibile della storia.

La prima in senso reale perchè ricordiamo che il mitico agente segreto 007 ha usato una “Lotus Sommergibile”, ma solo nei film.

auto2.jpg

auto3.jpgSe per l’auto sommergibile siamo agli inizi, non mancano invece gli esempi di veicoli anfibi, capaci di passare dalla strada auto4.jpgall’acqua senza particolari adattamenti.

Per le Eolie sara il toccasana, vista la crisi della Siremar? Gli eoliani si renderanno autonomi? Certo i problemi saranno i costi… Ma con un finanziamento nazionale e regionale, o meglio dell’Unione Europea, visto che ha difficoltà di proroghe,  si potrebbe sopperire…

TAORMINA, L’AVV. LEONE SEMPRE PIU’ DI CASA. DOPO LA PIAZZA, “SFILA” CON LA SUA “STORICA” BIANCHINA GIALLA

453806998.JPGIl “Bianchina Club” ha organizzato a Taormina un raduno dedicato alla storica Bianchina, per festeggiare i 10 anni di raduni in Sicilia.
Oltre un centinaio di proprietari della simpatica vettura si sono dati appuntamento a Giardini Naxos presso il “Caesar Palace” Hotel, proseguendo poi in una “sfilata” per le vie di Giardini Naxos, Castelmola  e per il corso Umberto di Taormina.
I ‘Bianchinisti’ hanno quindi regalato un sorriso spontaneo a tutti i numerosi turisti ed abitanti del luogo, esponendo infine le autovetture in Piazza IX Umberto di Taormina.

In molti sono accorsi a questo significativo raduno, oltre che da tutta Italia, anche dalla Svizzera, con un carico di buonissimi cioccolatini , assaporati dai soci del club.
Al raduno era presente anche l’avvocato Salvatore Leone di Lipari che ha raggiunto Taormina a bordo della sua famosa bianchina gialla partendo dalla maggiore isola delle Eolie, con alla guida suo figlio Antonio,’ che ha spontaneamente costatato che i limiti di velocità riscontrati lungo certi tratti di strada sono adatti solo per questo genere di autovetture’.
I partecipanti del raduno dopo una deliziosa cena di Gala, si sono dati appuntamento  per il prossimo anno in un’altra rinomata località turistica e stanno valutando di raggiungere entro breve anche Parigi.

Dopo la pista di formula uno di Monza, ora sono attesi lungo l’Arco di Trionfo.

E già riscaldano i motori…

QUATTROPANI, IL MUSEO DELLE…500

191723498.JPGLIPARI – Nuovo “museo” alle Eolie.

E’ stato creato a Quattropani, in località Castellaro.

Si tratta di una esposizione di auto d’epoca.

Le indimenticabili Fiat 500.

Ve ne sono ben 10 e tutte di colore diverso.

Il promotore dell’iniziativa è stato Antonio Arcano che insieme ai suoi amici ha anche proceduto a rendere piu’ accogliente tutta zona.

Dove non arriva il pubblico, arriva il privato…