Eolie, la commemorazione dei defunti. Perchè non lasciare le lampadine accese per tutto novembre?

candelacolore.jpgLipari -Alle Eolie cimiteri illuminati in occasione della ricorrenza dei cari defunti, ma solo per pochi giorni. L’ex assessore Bartolo Lauria al momento del suo insediamento aveva proposto di “illuminare” i cimiteri tutto l’anno. Poi l’idea saltò anche per il defenestramento dell’assessore. Ora sono in molti i cittadini a chiedersi: “illuminare i defunti tutto l’anno sicuramente avrà un costo eccessivo, ma almeno il mese di novembre con qualche sacrificio si potrebbe pure fare…”.  

– E’ giunto il giorno di accarezzare i nostri cari marmi umani, ora chiari ed ora tempestati di anni trascorsi che lasciano comunque il viso del ricordo sempre più bagnato dalle nostre lacrime d’affetto. Si dice che non ci sono più i nostri cari, ma tutti sappiamo invece che il cuore di ogni nostro corpo ha una cassaforte per contenerli. Sempre. Almeno in questa vita ed in questo giorno che apriamo lo sportello, facciamo uscire la gioia ancora più forte di tutti i ricordi che non svaniscono con l’aria ma si accoppiano alle preghiere ed agli sguardi in cielo ed in terra ma anche sotto terra. Sicuramente loro ci sono, noi non sappiamo se ci siamo e come.image.jpgimage.jpg

Eolie, la commemorazione dei defunti. Perchè non lasciare le lampadine accese per tutto novembre?ultima modifica: 2013-11-03T16:21:00+00:00da leonedilipari
Reposta per primo quest’articolo