Lipari&Consulta Giovanile

fgiuffre.jpgdi Fabrizio Giuffrè*

Lo scorso 25 maggio, nell’aula consiliare del Comune di Lipari si è tenuta la prima assemblea della Consulta Giovanile al fine di eleggere il Consiglio Direttivo. Unanimemente sono stato designato a presiedere la neo costituita Consulta.

Con grande emozione mi avvio a questo importante ruolo e con l’impegno di ricambiare la fiducia riposta nei miei confronti. Il mio primo pensiero va a tutti i ragazzi presenti quel giorno, ai quali rivolgo la mia più sincera gratitudine per avermi dato la possibilità di cimentarmi in questa nuova esperienza.

La Consulta è uno strumento al servizio dei giovani che facilita la partecipazione democratica alla programmazione delle attività istituzionali sul territorio. Ma non solo. Personalmente credo sia lo stesso territorio e la sua comunità a trarre vantaggio dai risultati che dall’utilizzo di questo strumento scaturiranno. Va da sé l’importanza di rafforzare nei giovani la consapevolezza del ruolo di ciascuno come cittadino attivo per la crescita ed il miglioramento della società in cui viviamo, rendendoli responsabili delle proprie scelte ed artefici del proprio futuro!

L’ideazione, la pianificazione e la realizzazione di tutte le attività da noi stessi concepite, non prescinderanno mai da questo ideale , né da un altro ambizioso proposito: annullare quel limite dell’insularità che pretende di confinarci.

Con la consapevolezza dell’inestimabile valore paesaggistico, naturalistico e culturale delle nostre isole, culla della civiltà sin dal Neolitico e con lo sguardo rivolto all’Europa, ci adopereremo infatti, per promuovere un reale scambio di conoscenze, riflessioni, idee e iniziative fra i giovani eoliani  e non, in modo da favorire processi di aggregazione e di condivisione multiculturale e multietnico.

Sviluppo sostenibile, valorizzazione del territorio, disoccupazione giovanile, inclusione sociale, saranno solo alcuni degli argomenti sui quali ci confronteremo cercando, ogni qualvolta si renda opportuno , il coinvolgimento di esperti e professionisti esterni così come previsto dal regolamento della Consulta.

Già dalla prossima seduta verranno nominate le Commissioni di Lavoro le quali saranno suddivise per aree di interesse: Cultura, Spettacolo, Sport, Turismo, Ecologia ed Ambiente, etc.. Inoltre, proporremo un concorso di idee per la realizzazione del logo ufficiale della Consulta Giovanile e valuteremo insieme l’opportunità di modificare in alcune sue parti lo statuto ed il regolamento della Consulta, nell’ottica di apportare alcuni significativi miglioramenti.

edenbar-banner.png

Detto ciò, mi auguro di avviare un dialogo fertile con l’Amministrazione e colgo in questa sede l’occasione per ringraziare il Sindaco Marco Giorgianni anzitutto, il quale si è reso promotore di questo importantissimo strumento di Democrazia, e l’Assessore alle politiche giovanili Tiziana De Luca, per la grande disponibilità e sensibilità che sta dimostrando già dalle prime fasi di lavoro.

Un saluto affettuoso ed un grosso in bocca al lupo anche agli altri membri del direttivo, Giuseppe Fiorenza, Antonello Cincotta e Carlo Zaia, i quali, ne sono certo, mi sosterranno con il loro più vivo entusiasmo.

Mi dispiace per quanti non hanno potuto presenziare a questo primo appuntamento per impegni di lavoro o di studio, li saluto con l’intento di stilare un calendario dei prossimi incontri il più modo possibile.

Infine, permettetemi di concludere con le parole di “un uomo che ebbe il coraggio di immaginare il futuro”

– Non rimanete intrappolati nei dogmi, che vi porteranno a vivere secondo il pensiero di altre persone. Non lasciate che il rumore delle opinioni altrui zittisca la vostra voce interiore. E, ancora più importante, abbiate il coraggio di seguire il vostro cuore e la vostra intuizione: loro vi guideranno, in qualche modo, nel conoscere cosa veramente vorrete diventare. Tutto il resto è secondario.

[…] Siate affamati, siate folli ! –

*Presidente Consulta Giovanile di Lipari

 

Lipari&Consulta Giovanileultima modifica: 2013-05-31T13:48:00+00:00da leonedilipari
Reposta per primo quest’articolo

Controcorrente Eoliana

aaaaaaaa.jpg

Barbara e Provvidenza si sono parlate televisivamente con le lacrime. Ad ognuna la propria parte di emozione da madri e da persone che nei propri ruoli vivono giornalmente situazioni non proprio piacevoli. Il caso ha voluto che a cavallo della messa in onda della famiglia Biviano, Camera e Senato  varavano il decreto staminali. Una buona notizia nella notizia. Un augurio di viva speranza rafforzato anche dalla telefonata del buon prof. Dante Vannoni che spera di ospitare presto i fratelli Biviano nel percorso sanitario che gli dovrebbe dare nuove energie ed allontanare le sofferenze fisiche e morali. Mentre si asciugano le lacrime di queste due donne e dei quattro fratelli, l’Italia e le Eolie hanno vissuto insieme una pagina importante di giornalismo di servizio, quello che scardina porte e portali.

Controcorrente Eolianaultima modifica: 2013-05-25T01:51:00+00:00da leonedilipari
Reposta per primo quest’articolo

Lipari&Consulta Giovanile

fgiuffre.jpgdi Fabrizio Giuffrè

Dobbiamo attendere! Questo ha detto a chiare lettere il Sindaco durante l’incontro-convegno: “Nove mesi di amministrazione Giorgianni” tenutosi ieri mattina presso l’hotel Filadelfia, giustificando il ritardo della costituzione dell’Assemblea dei giovani eoliani con una riorganizzazione degli uffici e del personale comunali. Per lo stesso motivo, precisava, è stata anche posticipata l’istituzione del Gruppo Volontario della Protezione Civile.
A tal proposito, nel nostro intervento, abbiamo fatto notare al Primo Cittadino che la complessità delle operazioni di organizzazione del Gruppo Volontario della Protezione Civile, con molti più iscritti e con una gestione ben più articolata, non può essere paragonabile a quella della Consulta.
Quindi abbiamo domandato se fosse prevista una data, un termine, per completare la riorganizzazione di questi uffici… Ma nulla. Nessuna data. Nessun termine. Solo una risposta. Sempre la stessa. “Attendere prego…”

Lipari&Consulta Giovanileultima modifica: 2013-03-18T07:13:00+00:00da leonedilipari
Reposta per primo quest’articolo