Lipari, il belvedere di Quattrocchi sarà intitolato al Maestro Sergiu Celibidache

Lipari, il belvedere di Quattrocchi sarà intitolato al Maestro Sergiu Celibidache

Cerimonia di Intitolazione del luogo pubblico Area c.d.”Belvedere”di Quattrocchi-Lipari   al nome del Maestro Sergiu Celibidache (1912-1996) -   Lipari, 25 novembre 2016, ore 11,00

Risultati immagini

La Civica Amministrazione, in ossequio alla volontà manifestata unanimemente con proprio atto deliberativo n. 20 dell’11/02/2014, darà concretezza al progetto di intitolazione del luogo pubblico in oggetto, al nome del Maestro Sergiu Celibidache, direttore d’orchestra e compositore di fama mondiale, insignito, nel 1974, del titolo di “cittadino onorario”, per i particolari meriti che ne hanno caratterizzato la vita e l’opera, sia sul piano umano che su quello artistico e culturale, e per le altre motivazioni poste a sostegno del provvedimento della giunta municipale.

Risultati immagini per lipari belvedere di quattrocchi

Il giorno 25 novembre  p.v., alle ore 11,00 , in presenza dei familiari, della cittadinanza partecipe e delle autorità religiose, civili e militari che interverranno, si svolgerà la cerimonia celebrativa di intitolazione de quo, dandosi esecuzione al provvedimento autorizzativo governativo, presso l’area in epigrafe c.d. ”Belvedere Quattrocchi”di Lipari, la quale assumerà il toponimo di “Piazzale Sergiu Celibidache”, mediante scopertura della targa e preghiera di benedizione di Mons. Gaetano Sardella.

E’ particolarmente gradito rivolgere, alla cittadinanza tutta, invito a partecipare alla cerimonia.

IL SINDACO   Marco Giorgianni

VEDI ANCHE

Lipari, Quattrocchi&Celibidache

http://notiziariodelleeolie.myblog.it/lipari-una-manifestazione-per-ricordare-il-grande-direttore/

http://notiziariodelleeolie.myblog.it/lipari-il-ricordo-del-maestro-sergiu-c/

images/banners/immagini_random/otticasottile-orizz.gif

Santa Marina Salina, tra i ‘Comuni Fioriti’

Un vero e proprio successo la prima partecipazione di Santa Marina Salina al Concorso Comuni Fioriti d’Italia che nella premiazione nazionale svoltasi Domenica scorsa nel contesto della grande Fiera Eima di Bologna, si è aggiudicata la valutazione di “tre fiori” su quattro.

Un risultato che sfiora il massimo per il comune Eoliano che nella scorsa estate aveva incantato la Giuria Nazionale in visita per un intero giorno tra il centro e la frazione di Lingua. L’abbinamento tra il verde pubblico curato e quello privato esuberante crea nella splendida località un insieme variopinto e gradevole al visitatore. A questo si aggiunge un’attenta cura e pulizia del territorio con raccolta differenziata e servizi che concorrono a migliorare la qualità della vita e l’accoglienza dei turisti.

Grande la soddisfazione dell’Amministrazione Arabia, che ha aderito a questa iniziativa mettendosi in gioco ed in sano confronto con città di tutta Italia, anche per cogliere spunti da realtà con esperienze diverse nell’approccio e gestione del verde pubblico e dei riflessi che questo induce sul turismo e sulle ricadute d’immagine della città.

“I concorsi di fioritura tra città esistono da decenni e coinvolgono molte località non solo in Italia ma anche in Europa e nel Mondo; Il loro obiettivo è spronare attraverso la sfida una maggiore sensibilità al bello e fiorito che nei centri urbani passa principalmente da un’accurata gestione del territorio”, spiega Michele Isgrò, coordinatore per la Sicilia del prestigioso circuito, che a Bologna ha ritirato pro-tempore il premio della città Eoliana.

La Premiazione Comuni Fioriti si è svolta in un contesto di grande rilievo Eima di Bologna, ossia la Fiera della meccanizzazione agricola seconda al Mondo per grandezza e numero di visitatori che ha permesso attraverso la diretta streaming di EimaTv di raggiungere tanti simpatizzanti e appassionati e del verde.

Nella due giorni elette anche le Miss Comuni Fioriti tra cui la Siciliana Felisia Salvo di Gangi (Palermo) che si è aggiudicata il secondo posto. Le altre due Miss sono Carolina Avidano di Biella al terzo Posto e Maria Trofinciuc di Terruggia (Alessandria) al primo posto.

Lo scettro di Comune più fiorito d’Italia 2016 è andato al Comune di Pré- Saint- Didier Valle d’Aosta.

Eolie, sul ‘turismo sommerso’ scoperti affitti in nero per 100 mila euro dalla guardia di finanza

Eolie, sul ‘turismo sommerso’ scoperti affitti in nero per 100 mila euro dalla guardia di finanza.

Lipari – Negli ultimi mesi i finanzieri della Tenenza hanno intensificato l’attività di contrasto all’economia sommersa su tutto il territorio dell’arcipelago, rivolgendo particolare attenzione alle locazioni “in nero” di seconde e terze case adibite ad alloggio per i vacanzieri.

Nel corso delle attività ispettive, tra i numerosi soggetti monitorati, sono stati scoperti 6 proprietari di immobili situati a Lipari, Salina e Stromboli. A seguito dei puntuali approfondimenti effettuati è stato possibile contestare agli stessi un’evasione in materia di imposte dirette e imposta di registro per un importo complessivo pari a 100 mila euro, più le sanzioni previste dalla legge……

Risultati immagini per ansa