Pesca, in arrivo un mare di…finanziamenti

PESCA2.JPGSi apre un nuovo capitolo per la pesca siciliana. Regole e priorità si potranno riscrivere  grazie ad un finanziamento di 151 milioni di euro del Fep (Fondo europeo della pesca) per il 2007 2013, che sarà utilizzato dalla Regione per interventi nel settore ittico.

È emerso questa mattina nell’ambito della conferenza stampa di presentazione della “due giorni”, in programma sabato e domenica ad Agrigento con la partecipazione del Distretto produttivo della pesca di Mazara del Vallo e delegazioni del comparto pesca provenienti da Marocco, Egitto, Libia, Malta e Tunisia.

La manifestazione è stata presentata dall’assessore regionale alla Cooperazione Roberto Di Mauro. “Così come previsto dall’Unione – afferma Di Mauro – l’indirizzo del governo prevede un lavoro sistemico destinato alla conservazione delle specie e alla salvaguardia degli habitat marini. Saranno attivate nuove regole per la gestione dei fondi riguardo la promozione del pescato attraverso ricerche ed azioni di marketing più incisive”.

I 151 milioni di euro saranno destinati per il 20% (più di 31 milioni di euro) all’ammodernamento delle flotte siciliane; per il 37% (oltre 56 milioni di euro) a progetti concernenti l’acquacoltura; per il 21% (oltre 31 milioni di euro) allo sviluppo del comparto nei mercati esteri; per il 5,5% (più di 8 milioni di euro) allo sviluppo sostenibile delle zone di pesca ed infine per l’1,5% ( 1,5 milioni di euro) a progetti-pilota di assistenza tecnica.

Pesca, in arrivo un mare di…finanziamentiultima modifica: 2009-03-26T15:51:00+00:00da leonedilipari
Reposta per primo quest’articolo