Da Palermo in linea Daniele Billitteri. Meteo&Babbio

dbillitteri1.jpgdi Daniele Billitteri

Una simanata di grivianza. Meteo di lunedì 9 settembre.

Certo settant’anni fa come oggi la gente a tutto pensava tranne che al tempo. Anche perché quei giorni del settembre del 1943 il tempo in Sicilia era buono, un altro scampolo d’estate come abbiamo visto in questi giorni. Pure a Cassibile, vicino a Sirausa dove il gemerale Castelllano aveva firmato l’armistizio che, almeno in Sicilia, mise fine alla Seconda Guerra Mondiale che lassopra continuò sino all’aprile del 1945.
In quei giorni forse tutti pensavano che stava per arrivare il buon tempo che era nella speranza di tutti ma anche in quel caso le previsioni non furono molto azzeccate e, se è vero che in Sicilia la guerra finì, certo non finì la fame di pane, terra, lavoro e giustizia che milioni di siciliani si aspettavano dalla fine delle ostilità.
Oggi ci lamentiamo ma, rispetto a settant’anni fa, onestamente, non c’è paraone. Almeno fino a ora. Di cui ci possiamo lamentare del tempo che infatti, a partire da domani, sarà pieno di grevianza. Caldo non ce n’è, ma c’è umito. Vento non ce n’è, ma c’è bonaccia un poco impiccicosa. Non pioverà, ma il cielo sarà coperto oppure velato, di quei cieli che fanno una luce ntipatica che è peggio che avere un bello sole potente ma in un cielo azzurro che pare il colore degli occhi di vostra figlia la bellissima. I venti saranno quasi sempre messi a Libeccio e Mezzogiorno ma ogni tanto si metteranno per qualche ora a Ponente e Maestro. Venti per modo di dire.
Lassopra invece non se la passeranno tanto bene perché, a cominciare dal Piemonte, arriva una botta di malotempo che poi va scendendo verso il Centro. Ma a noi continuerà a salvarci, se così possiamo dire, il nostro amico Africano che comunque non manca mai di ricordarci che l’Estate è pronta a salutarci. Tante belle cose. Affettuose.

Da Palermo in linea Daniele Billitteri. Meteo&Babbioultima modifica: 2013-09-08T20:31:04+00:00da leonedilipari
Reposta per primo quest’articolo