Pubblica Amministrazione: ARMAO, “VINCEREMO LA SCOMMESSA DELLA DIGITALIZZAZIONE”

“La digitalizzazione e la riforma della Pubblica amministrazione sara’ la scommessa che vinceremo entro il prossimo anno. La Sicilia sara’ accanto alle imprese e ai cittadini, fornendo la piattaforma telematica necessaria per la velocizzazione delle pratiche e la trasparenza”.

Lo ha detto l’assessore all’Economia, Gaetano Armao, nel corso della conferenza stampa di presentazione del work shop che si aprira’ domani a villa Malfitano su “P.A. e imprese verso la strategia europea dell’innovazione”.

L’evento e’ organizzato dal Dipartimento per la digitalizzazione della Pubblica amministrazione e l’innovazione tecnologica della Presidenza del Consiglio dei ministri e dall’assessorato dell’Economia della Regione, nell’ambito del PON “Governance e assistenza tecnica” per le quattro Regioni dell’Obiettivo Convergenza – Calabria, Campania, Puglia e Sicilia – cofinanziato dal Fondo Europeo di Sviluppo Regionale (FESR).

La strategia della Regione e’ finalizzata all’accrescimento dell’uso dell’innovazione digitale, allo sfruttamento del potenziale delle TIC a vantaggio della societa’ civile e deve fungere da volano per lo sviluppo economico. In linea con l’Agenda digitale, piano d’azione per accrescere la prosperita’ e il benessere in Europa, l’impegno si rivolge alla diffusione delle competenze digitali, dei servizi accessibili online, ivi compresi quelli sociali, sanitari, territoriali, dell’istruzione e della comunicazione digitale con la P.A, nonche’ della modernizzazione della P.A. tramite un processo di digitalizzazione, di interoperabilita’ dei sistemi e di utilizzo di tecnologie TIC votate al risparmio energetico.

Gli interventi progettuali in corso sono numerosi, sia quelli da realizzarsi nell’intera struttura amministrativa regionale, sia quelli rivolti al territorio per il tramite degli enti locali. In tale contesto si inserisce l’iniziativa legislativa volta all’applicazione del Codice dell’amministrazione digitale. E’ innegabile che l’emanazione del “Codice dell’amministrazione digitale”, cioe’ del Decreto legislativo n. 82 del 2005, abbia costituito un rilevante salto di qualita’. Oggi, la Regione Siciliana richiama tale codice, integrandolo con il quadro normativo regionale.

Pubblica Amministrazione: ARMAO, “VINCEREMO LA SCOMMESSA DELLA DIGITALIZZAZIONE”ultima modifica: 2010-10-25T14:38:22+00:00da leonedilipari
Reposta per primo quest’articolo