Lipari&Tribunale. Condanna e assoluzione

efioccopiccola1.jpgLipari – Venti giorni di reclusione, 400 euro di multa e il pagamento delle spese processuali (pena sospesa). Emanuele Barbuto, 21 anni, di Malfa, è stato difeso dall’avvocato Roberto Materia. La sentenza è stata emessa alla sezione distaccata del tribunale di Lipari dal giudice Ennio Fiocco (piemme Rita Lazzara, assistente giudiziario Nino Paino). Era stato accusato di furto aggravato. I fatti risalgono al 16 gennaio 2011.

Sempre il giudice Fiocco ha assolto perchè non si è raggiunta la prova di colpevolezza Gabriele Cacace, 22 anni, di Lipari. E’ stato difeso dall’avvocato Filippo Barbera. Era stato accusato di furto. I fatti risalgono al 31 luglio 2011.

Lipari&Tribunale. Condanna e assoluzioneultima modifica: 2013-08-09T11:25:00+00:00da leonedilipari
Reposta per primo quest’articolo