Lipari&Tribunale. Condanna e non doversi procedere

efioccopiccola1.jpgLipari – Otto e mesi e 10 giorni di reclusione (pena sospesa) e il pagamento delle spese processuali. Letterio Saccà, 85 anni, di Lipari, è stato difeso dall’avvocato Falbo. La sentenza è stata ofrmulata alla sezione distaccata del tribunale di Lipari dal giudice Ennio Fiocco (piemme Rita lazzara, assistente giudiziario Nino Paino). Era stato accusato di aver costruito senza autorizzazione. I fatti risalgono al 23 aprile 2009.

Sempre il giudice Fiocco ha deciso di non doversi procedere per maturata prescrizione nei confronti di Nino Santamaria, 76 anni, di Filicudi. E’ stato difeso dall’avvocato Romeo Palamara. Era stato accusato di aver costruito un vano senza autorizzazione. I fatti risalgono al 5 agosto 2010.

 

Lipari&Tribunale. Condanna e non doversi procedereultima modifica: 2013-08-02T12:25:00+00:00da leonedilipari
Reposta per primo quest’articolo