Lipari&Tribunale. Due condanne

efioccopiccola1.jpgLipari – Quattro mesi di reclusione (pena sospesa) e il pagamento delle spese processuali. Mariangela Natoli, 35 anni, di Lipari, è stata difesa dall’avvocato Filippo Barbera. La sentenza è stata emessa alla sezione distaccata del tribunale di Lipari dal giudice Ennio Fiocco (piemme Rita Lazzara, assistente giudiziario Nino Paino). Era stata accusata nella qualità di rappresentante legale della società “N.B.P., di Lipari, di non aver versato 98 mila 593 per il periodo di imposte 2006. Il giudice Fiocco ha anche deciso l’interdizione dagli uffici direttivi delle persone giuridiche e imprese per sei mesi, l’interdizione per un anno per contrarre con la pubblica amministrazione e l’interdizione in materia tributaria per un anno. I fatti risalgono al 28 dicembre 2007.

Sempre al tribunale delle Eolie è stato condannato a 100 euro di ammenda (pena sospesa) e al pagamento delle spese processuali Antonio Fabio Cafarella, 33 anni, di Lipari. E’ stato difeso dall’avvocato Angelo Pajno. Era stato accusato di aver acquistato una scatola con kit di chiavi pur sapendo che era stata rubata. I fatti risalgono al 4 febbraio 2010.

Lipari&Tribunale. Due condanneultima modifica: 2013-07-30T10:30:00+00:00da leonedilipari
Reposta per primo quest’articolo