TURISMO E TERZIARIO. BONANNI, “A RISCHIO MIGLIAIA DI POSTI”

BRAFFAELE.jpg“La situazione è pesante. Non ci sono piu’ settori che passano indenni da questa crisi. Nell’industria del terziario cis ono piu’ di 15 mila posti di lavoro a rischio. E riteniamo che soprattutto il turismo che ha già chiuso il 2008 con un segno negativo, nel 2009 potrebbe subire un tracollo”. Lo ha detto il segretario generale della Cisl Raffaele Bonanni. “Le difficoltà maggiori – ha detto – ruguardano però il comparto meccanico e quello chimico”.

TURISMO E TERZIARIO. BONANNI, “A RISCHIO MIGLIAIA DI POSTI”ultima modifica: 2009-01-28T09:09:36+00:00da leonedilipari
Reposta per primo quest’articolo