“L’EFESTO” A HOSSEI TAHERI

IMG_0490 (FILEminimizer).JPG

Pubblico delle grandi occasioni ieri sera al Centro Studi per la consegna del premio “Efesto”.
La serata ha avuto inizio con il ricordo di Sebastiano Gesù e Laura Nobile recentemente scomparsi che per anni sono stati vicini alle iniziative del Centro. Il premio di questa edizione 2018 è stato assegnato a Hossein Taheri, e a consegnare il prestigioso riconoscimento è stata Loredana Salzano, ideatrice della locandina del festival. Dopo la premiazione è stato proietatto il film “L’ordine delle cose” di Andrea Segre. Alla fine della proiezione il pubblico, prendendo spunto dal suo contenuto, si è piacevolmente intrattenuto con l’attore per uno scambio di idee sulla attualissima problematica dei migranti nel mediterraneo. E’ doveroso ricordare che, tra i tanti riconoscimenti, il film ha vinto anche il premio dei diritti umani.

ultima modifica: 2018-08-10T20:21:21+02:00da leonedilipari
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento