Sanità, si punta all’emergenza-urgenza

Potenziamento dei servizi del 118 e riorganizzazione del sistema verso migliori standard d’urgenza extraospedaliera. E’ quanto previsto da un protocollo d’intesa tra la Regione Siciliana e la Regione Lombardia cui ha dato il via libera il governo Musumeci.

La collaborazione tecnica, per cui sarà stipulata una apposita convenzione, prevede in particolare un’attenzione verso il potenziamento dei servizi di elisoccorso, della riorganizzazione del sistema del 118 e dell’urgenza sanitaria extraospedaliera, con lavori di formazione professionale e l’introduzione di innovative tecniche di intervento.

LEGGI TUTTO SU

Sanità, si punta all’emergenza-urgenza

Lipari, salta la corsa delle 8,30 dell’aliscafo della Liberty Lines le ire dei turisti che hanno perso le coincidenze con gli aerei. La Cp “ferma” due mezzi per problemi tecnici. Ed è emergenza

ULTIME NOTIZIE. La guardia cotiera a Milazzo ha fermato due aliscafi della Liberty Lines. Si tratta del “Mirella M.” e dell'”Eschilo” per problemi tecnici. L’indagine  è stata avviata a Lipari dagli uomini del tenente di vascello Francesco Principale e concretizzata a Milazzo dal comendante Francesco Terranova. Il caos nei collegamenti con i mezzi veloci è destinato ad aumentare. In servizio rimangono solo due mezzi ed ormai visto l’eccezionale afflusso turistico  è emergenza.

LEGGI TUTTO SU

Lipari, salta la corsa delle 8,30 dell’aliscafo della Liberty Lines le ire dei turisti che hanno perso le coincidenze con gli aerei. La Cp “ferma” due mezzi per problemi tecnici. Ed è emergenza

Da Torino in linea Angelo Sidoti. “Lipari Porto spa”, che sognava il megaporto turistico&Altro…” 3′ puntata

Angelo Sidoti

di Angelo Sidoti

TERZA PUNTATA

Come mai la LIPARI PORTO Spa chiude il suo bilancio al 31.12.2017 con una perdita di Euro 936.117? Le poste che hanno inciso maggiormente sul risultato negativo dell’esercizio 2017, il peggiore dei suoi anni di attività, sono rappresentate da alcune svalutazioni di poste attive in bilancio per complessivi Euro 876.175, che di seguito vengono elencate:

– Euro 301.175 Immobilizzazioni Immateriali: quale parte residua del “Diritto reale di godimento su immobili” per la durata di anni 50 conferito dal Comune di Lipari a fronte della partecipazione acquisita nella Società LIPARI PORTO e relativa agli immobili di Marina Corta, delle “Migliorie su beni di terzi” relativo alle migliorie effettuate su beni immobili in godimento e della “Ristrutturazione locali” relativa alle ristrutturazioni effettuate su beni immobili in godimento;

LEGGI TUTTO

Da Torino in linea Angelo Sidoti. “Lipari Porto spa”, che sognava il megaporto turistico&Altro…” 3′ puntata

Eolie, presentato il 18° Giro podistico a tappe

Sipario alzato sul “18° Giro Podistico a Tappe delle Isole Eolie”. Si è tenuta questa mattina, nella Sala Ovale del Comune di Messina, la presentazione ufficiale della manifestazione Fidal, promossa dalla Polisportiva Europa con la preziosa collaborazione della Mediterranea Trekking, che si svolgerà nell’arcipelago da domenica 2, quando gli iscritti riceveranno i pettorali, a sabato 8 settembre. Previste cinque gare, di lunghezza variabile dai 6.5 ai 14 km, da correre sulle strade di Vulcano (2), dove lunedì 3 sarà dato l’atteso start agonistico, Lipari (2) e Salina, ed una non competitiva ad andatura libera.

LEGGI TUTTO

Eolie, presentato il 18° Giro podistico a tappe

Lipari, in agenzia è “caccia” ai biglietti per partire… Per aliscafi è piano a 3. Forti proteste a Filicudi per la corsa cancellata

di Graziella Bonica

L’ennesimo ‘salto’.
L’ennesima ‘vuoto”.
La biglietteria comunica che’ è omessa la corsa delle 7, 35 del 29.08.2018.
Siamo andati in parecchi a fare il biglietto per domani, ma ci è stato comunicato che l’unica corsa della mattina, alle 7 30, domani Mercoledì 29 agosto e ‘ saltata.
Così ci chiediamo: e i genitori con bimbi piccoli e visite prenotate?
E la signora che deve andare urgentemente in diabetologia?
E chi aveva l’aereo da Catania, il treno da Villa e aveva programmato tutto confidando nelle buone previsioni meteo?
CI chiediamo…  Per quanto tempo ancora, la politica, gli amministratori della Liberty Lines, i nostri amministratori credono si possa “andare avanti” cosi?
Un’estate infelice da ogni punto di vista.
Poche presenze in luglio, una settimana di afflusso sostenuto, e dal 15 agosto ci si è messo pure il tempo!
Gli aliscafi non hanno quasi mai rispettato gli orari, fatta eccezione per quello da e per Palermo.
Quello di linea è arrivato a partire da Filicudi anche alle 19,30 e alle 13 quello del giorno.
Nessuno parla, nessuno si lamenta.
E anche ora che quei pochi rimasti devono lasciare l’isola, l’aliscafo salta la corsa!
Sono le 19 del 28 Agosto, un aliscafo sta passando adesso verso Alicudi!
Ma dove andremo?
Con questo “chiaro di luna?”. Ma è così difficile far arrivare uno dei trecento aliscafi che vanno a Salina mercoledi’, fino a qui? È una situazione pazzesca, anche perchè si rilasciano biglietti con l’aggiunta “Salvo Spazio”.

LEGGI TUTTO

Lipari, in agenzia è “caccia” ai biglietti per partire… Per aliscafi è piano a 3. Forti proteste a Filicudi per la corsa cancellata

Gli uomini cui l’odierna civiltà deve tanto

di Carlo D’Arrigo*

GLI UOMINI CUI L’ODIERNA CIVILTA’ DEVE TANTO

Tanti sono i nomi di persone dimenticate o di cui non abbiamo sentito parlare. Oggi, 29 agosto, ricorre la scoperta da parte di Michael Faraday, fisico britannico, dell’induzione elettromagnetica. Faraday, figlio di un fabbro, a 14 anni entra come apprendista rilegatore presso un libraio di Blandford Street, vicino Londra. Qui nascerà l’amore del giovane per la lettura, e la passione per la scienza che persegue grazie allo studio della voce “Electricity” dell’Encyclopaedia Britannica. Un fenomeno, quello di Faraday, scoperto il 29 agosto 1831, con cui conviviamo da quasi due secoli e che è alla base del funzionamento delle centrali elettriche, della dinamo dell’alternatore della nostra auto e di tutto, proprio tutto, l’universo elettrico in cui siamo immersi. Una spiegazione semplificata dell’induzione elettromagnetica è che un magnete che passa attraverso una bobina di filo “produce elettricità”, e una corrente elettrica che passa attraverso una bobina produce un “campo magnetico”. Questi processi sono ciò che rende possibili tutti i dispositivi elettrici. Senza il lavoro di Faraday tante altre ingegnose invenzioni non sarebbero mai avvenute. La storia avrebbe avuto un altro corso. Certo oltre a Faraday si dovranno celebrare tanti altri ancora, ma è proprio quello che continuerò a fare attraverso queste pagine.

*Fisico, Consulente di Acustica del Comune di Lipari – carlodarrigo47@gmail.com

Gli uomini cui l’odierna civiltà deve tanto

Da Aarau Cantone di Argovia-CH in linea Michele Sequenzia

sequenzia-1-1-1-1-1

di Michele Sequenza

Caro Direttore,
Vogliamo sapere se continuiamo ad essere membri dell’Unione Europea, o no!
Genova è in agonia: Tutti noi vogliamo la verità i e i colpevoli tutti siano processati per I loro crimini, per il disastro annunciato, previsto anche, troppe volte
Vogliamo sapere che cosa intende fare il governo in tema di “ sviluppo economico”, se non siamo piu’ nell’Unione!
Leggo e trasmetto: » Carenza medici, il ministero della Salute chiede i dati alle Regioni. Giulia Grillo: “Al lavoro per cambiamenti rapidi già nella legge di Stabilità”
Il ministero della Salute ha inoltrato oggi ( 23 agosto 2018) a Regioni e Province autonome la richiesta di una urgente ricognizione di dati e parametri aggiornati sul personale sanitario, per la definizione delle contromisure utili a contrastare la carenza di medici specialisti.

LEGGI TUTTO SU

Da Aarau Cantone di Argovia-CH in linea Michele Sequenzia

Lipari, c’è Montella e c’è anche lo yacht di Larry Silverstein tra i piu’ ricchi di New York VIDEO

Lipari – C’è l’ex allenatore del Milan Vincenzino Montella con il “marcatore stretto” Vittorio Pavone e c’è anche lo yacht “Silver Shalis”, di 50 metri che appartiene al magnate di New York, Larry Silverstein, l’87enne locatario delle Torri Gemelle di New York (complesso World Trade Center), il costruttore e affarista più discusso al mondo, il più bersagliato dalle teorie complottiste sugli attentati del giorno 11 settembre 2001.

larry.jpg

Mister Larry proprietario del Four World Trade Center, conosciuto anche con il suo indirizzo “150 Greenwich Street”; si tratta di un grattacielo facente parte del nuovo World Trade Center di New York, ricostruito dopo quei terribili attentati.

LEGGI TUTTO

Lipari, c’è Montella e c’è anche lo yacht di Larry Silverstein tra i piu’ ricchi di New York VIDEO

Lettera al Direttore. “Lipari, cosa è stato fatto per migliorare queste isole?…”

di Giuliana Martinoli

Giorni fa leggendo casualmente quanto scritto dal trentenne Ivan Piemonte sulla situazione generalmente disastrosa in cui versa Lipari da troppo tempo , mi sento in dovere di dire la MIA in quanto frequentatrice da diversi anni di quella che DOVREBBE essere se non la perla, ma certamente il faro di tutte le isole
Eolie.
Come non condividere appieno la sequela di cose che dovrebbero essere modificate o meglio ancora cambiate da chi ha la SOVRANITÀ (data dagli elettori)di poterlo fare, ma la mia non vuole essere una pedissequa ripetizione di quanto già meravigliosamente espresso, bensì il mio modesto intento é ricevere una chiara risposta a una semplice domanda:
In questi anni COSA È STATO FATTO CONCRETAMENTE PER APPORTARE MIGLIORIE SIGNIFICATIVE a queste isole incantevoli, celebrate nel mondo, per le loro bellezze naturali (che si stanno peraltro depauperando grazie allo sconsiderato intervento UMANO)???
A me e ad altri benpensanti la risposta é ovvia…NIENTE!!!!
Se non cestinerete questa mia contenuta… esternazione…non avrò almeno contribuito alla imperversante INERZIA mentale e materiale che regna sovrana nella mia amata ITALIA.

Lettera al Direttore. “Lipari, cosa è stato fatto per migliorare queste isole?…”

Il festival che mette in rete i siti Unesco del Sud Italia sbarca in Sicilia

Da domenica 2 a mercoledì 5 settembre, la Sicilia ospiterà il Progetto Rete Siti Unesco, elaborato dall’Associazione Province UNESCO Sud Italia e promosso dall’Upi (Unione delle Province d’Italia).

Dopo la presentazione ufficiale a Matera, in Basilicata, lo scorso 18 luglio, e le tappe in Puglia, Campania e Sardegna, è la volta della Sicilia accogliere il progetto nato con l’obiettivo di dar vita ad una rete tra i territori del Sud Italia che ospitano un sito UNESCO, per promuovere, a partire dalla capacità attrattiva del brand UNESCO, e attraverso l’utilizzo delle nuove tecnologie, l’insieme delle risorse paesaggistiche, culturali, enogastronomiche di tali territori in un’offerta turistica unica e integrata.

Previste dunque delle vere e proprie “invasioni” digitali che riguarderanno le visite guidate di gruppo ai siti UNESCO con invito ai partecipanti di scattare foto e video e diffonderle in maniera virale sui social, con l’utilizzo dell’# ufficiale dell’evento #patrimonidelsud.

Il 2 settembre, alle 20.30, nella Biblioteca Comunale di Piazza Armerina, si terrà lo spettacolo di teatromusica dal tema “L’orgoglio”. Protagonista “Il siciliano che inventò il jazz”, ovvero l’affascinante e suggestiva storia di Nick La Rocca, tra parole e musica.

Per la tappa siciliana del progetto, il 3 settembre, alle 18, le “invasioni digitali” saranno ambientate nell’antica Siracusa. Armati di smartphone, macchine fotografiche e videocamere, i visitatori potranno condividere la propria passione per far conoscere, attraverso il web, il nostro immenso patrimonio. Un social tour utile a fornire una visione differente e collettivamente costruita dei luoghi della cultura, regalando loro nuova vita.

Sempre il 3 settembre, alle 21, spettacolo di teatromusica nel Convitto delle Arti di Noto con “BaroccoJazz”, Concerto di poesia barocca e musica jazz, un suggestivo spazio senza tempo dove passato e futuro si uniscono; la musica e la poesia, nell’universalità del loro linguaggio, travalicano stili, periodi storici e geografici per parlare al cuore degli uomini di ogni tempo.

Il 4 settembre, alle 17, nella Sala Consiliare del Comune di Cefalù, si terrà il seminario dal tema “I Presidi UNESCO: quali fattori di sviluppo turistico e culturale”, durante il quale verrà presentata anche la rete “PatrimonidelSud”, mirata a costruire il circuito di servizi nel territorio siciliano interessato dai Siti Unesco.

Alle 21.30, nell’atrio della Scuola Elementare via Giglio di Cefalù, spettacolo di teatromusica dal titolo “Si cunta e s’arricunta…”, dove il tema portante è “La memoria”. Protagonisti, infatti, antichi cunti siciliani per raccontare, tra storia e leggenda, la memoria di un popolo.

Ultimo appuntamento in Sicilia il 5 settembre, alle 21, nel Palazzo del Governo del Libero Consorzio di Siracusa con lo spettacolo di teatromusica dal titolo “Uomini, idee e musica” – un viaggio verso il nuovo mondo fra sogni, speranze e arte- che rientra nel fitto calendario del Festival Experience. Per tutti gli spettacoli di teatromusica inerenti il Festival Experience, in Sicilia, protagonisti gli attori Elena Parmense e Gaetano Stella, e l’Acustic swing trio con Mauro Carpi (violino), Michele Pantaleo (chitarra), Giacomo Bertuglia (contrabbasso), Antonella Parnasso (voce).

Il progetto, dopo il ricco calendario in Sicilia, si concluderà in Basilicata il 14 settembre.

Eolie in touch app

La guida turistica digitale a portata di mano utile ed indispensabile per il viaggiatore in libertà e per chi vive le Eolie – Installa GRATIS l’ applicazione direttamente da

Eolie in touch app  Eolie in touch google store app

Il “Notiziario” diventa “mobile” le notizie del nostro giornale si possono leggere sull’ app -Eolie in touch- tramite i feed Facebook e Twitter – clicca qui