Controcorrente

flash.gifFra giri podistici e giri linguistici, le Eolie nel 2010 aspettano la visita di un figlio di propri emigranti premio Nobel. Se è vero che una notizia tira l’altra, ogni tre notizie almeno una è buona. Il consumismo produce immondizia. Questo è un dato certo. Le quantità d’immondizia vogliono dire spesso ricchezza. Da quello che si discute, si vede e si sente, possiamo dire che le Eolie sono ricche. Questo fa piacere a tutti, sia a chi scrive, a chi legge e sopratutto a chi raccoglie e a chi trasporta anche per mare secondo i propi orari, capitolati e relativi giusti guadagni. Possiamo dire che la raccolta della spazzatura (ogni tanto è giusto cambiar nome ) è anche lavoro e pulizia. Se sopratutto viene gestita bene  quando si butta e quando si raccoglie. Naturalmente. I lettori-giornalisti-scrittori-ascoltatori-commentatori possono vivere di terzismo. Uno, dieci, cento, mille argomenti vita fanno. E queste isole di vita hanno bisogno per ritrovarsi popolo libero.

Controcorrenteultima modifica: 2009-09-10T16:43:00+02:00da leonedilipari
Reposta per primo quest’articolo