Da Milano in linea Daniele Corrieri

di Daniele Corrieri
corrieri 2.jpg
 
Oggi vorrei criticare alcuni aspetti tecnici di realizzo sviluppo, ma questa volta non mi riferisco ai politici, ma ai commercianti, alle associazioni albergatori o da uno o più titolari di hotel, ai ristoratori, agli imprenditori che fanno trasporto e escursione turistiche e operatori vari. Tutti dicono bisogna fare qualcosa, bisogna che la stagione turistica duri di più, bisogna, bisogna …ma scusate per
avere un’idea di come fare almeno su ciò che è riferito allo sviluppo della vostra categoria merceologica e magari alla relativa organizzazione, la devono far i politici o voi??? Penso che chi aspetta la pera dall’albero gli casca l’asino addosso. Appunto, siccome a Voi i soldi non li ha regalatati nessuno credo che sia giusto che la Vostra associazione prepari un progetto e che lo stesso sia pienamente condiviso in associazione, poi fate in modo che qualcuno che dice io voglio fare il bene dell’isola vi dica: bellissimo il vostro progetto, ci penso io!!! Ma non fate ancora cascare l’asino, perché sono minchi.te di quello che vi dice!!! Quindi??? Prendete un vostro rappresentante e questo signore  fatelo accompagnare per il prossimi cinque anni. In che senso??? Lo mettete in lista con lui!!! Pensate, una lista apartitica, formata da un rappresentante di alberghi, di un rappresentante dei commercianti, di uno dei trasporti in genere, di uno degli artigiani, di uno dei pescatori. Nel leggere essendo che siamo di Lipari direte o direi, ma come si può pensare che si possa fare a Lipari una cosa del genere, in breve una stron .z.ta. E io rilancio, ma come mai potete pensare che qualcuno che magari non è neanche del mestiere porta avanti un progetto condiviso dalla vostra associazione??? Svegliamoci!!! In questo periodo sembro il predicatore, ma sfido chiunque a smentire dei concetti elementari, naturalmente tra dire e il fare vi è sempre il mare, ma è anche vero che per arrivare in porto serve il comandante, ma anche i marinai, i macchinisti, i sottufficiali ecc. Inteso persone di competenza settoriale, che voglio dire: se per sviluppare più arrivi o meglio più pernottamenti nelle nostre isole chi ci metto il mio amico
Sparacino o chi si occupa di Marketing e incoming ??? No che Sparacino non possa arrivarci a capire o farsi aiutare a capire, ma l’atro ci arriverebbe prima. Quindi invito tutti a riflettere. Il succo finale??? Anzichè solo chiedere, progetta anche sbagliando, affianca, inizia anche a produrre, perché i politici non devi delegarli devi assisterli e farli lavorare.!!! Cosi un giorno tutti possiamo dire: ci abbiamo provato !!! Per mai più sentir dire : la colpa è di quello!!! A Lipari c è un partito apartitico, come ci sono altri partiti, partitini e partitoni. Vi ho dato un’idea??? Non lo so, di certo aspetto con ansia di leggere iniziative dettagliate e non vaghe, . . .caso contrario…taciamo tutti e diremo al mondo abbiamo scherzato!!! Ma io non credo che questa volta andrà cosi… Forza Lipari!!!

Da Milano in linea Daniele Corrieriultima modifica: 2011-11-27T08:50:33+01:00da leonedilipari
Reposta per primo quest’articolo