Da Torino in linea Michele Sequenzia

di Michele Sequenzia

Caro Direttore, Poste Italiane, da molti anni non offre -malgrado continue iniezioni di sostanziosi finanziamenti pubblici- un minimo servizio decente, per tutti i cittadini siano essi ospiti-rifugiati-turisti- affaristi.. etc.

Da Torino in linea Michele Sequenzia

Da Torino in linea Michele Sequenziaultima modifica: 2018-05-06T10:37:42+02:00da leonedilipari
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento