Eolie, sempre piu’ isolate

bnatale40.jpgEolie sempre piu’ isolate. Il mare è ancora molto mosso (forza 6) per il vento che soffia da ovest. Lipari, Salina e Vulcano sono prive di collegamenti da due giorni. Stamane da Milazzo è partito alle 7 solamente il traghetto della Siremar “Lippi”, con un centinaio di passeggeri che da 24 ore erano bloccati in terraferma. A bordo anche una ventina di turisti intenzionati a trascorrere le festività di Natale e di fine anno alle Eolie. La nave raggiungerà Vulcano, Lipari, Salina e poi in giornata rientrerà nella città mamertina. Fermi tutti gli altri mezzi. Da tre giorni continuano ad essere prive di collegamenti le isole minori. A Stromboli, Panarea, Alicudi e Filicudi, visto che il maltempo è destinato a proseguire, tra gli isolani c’è la preoccupzione di festeggiare il Natale senza panettone e spumante. A Ginostra cominciano a scarseggiare i generi di prima necessità. Nella rada di Lipari si sono “rifugiati” un megayacht e due navi cisterna.

Eolie, sempre piu’ isolateultima modifica: 2011-12-18T08:27:05+01:00da leonedilipari
Reposta per primo quest’articolo