Da Torino in linea Michele Sequenzia

michele sequenzia

di Michele Sequenzia

Cari studenti, cari amici… che vivete a Vulcano, leggo le vostre sacrosante proteste: volete insegnanti , volete le vostre classi regolamentari, volete imparare, volete crescere e conoscere. Ma nessuno si muove. Dove è il Governo?
I vostri genitori sono in pena. Si sentono abbandonati. Sono delusi.

Leggi tutto: Da Torino in linea Michele Sequenzia

Da Torino in linea Michele Sequenziaultima modifica: 2017-10-08T09:46:10+00:00da leonedilipari
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento