LE INTERVISTE DE “IL NOTIZIARIO” Lipari, 19′ edizione per la ricorrenza dello sposalizio dei Faraglioni. Che emozioni… VIDEO

Dal porto di Marina Corta con processione di barche, guidate dallo storico veliero “Sigismondo”, di capitan Felice Merlino, super scortate dalle motovedette delle Guardia Costiera, dei Carabinieri e della Guardia di Finanza e dall’elicottero dell’Air Panarea” di Lorenzo Vielmo che ha rappresentato la grande sorpresa sorvolando piu’ volte “Petra Minalda” e “Petru Luongu” con spettacolari riprese dell’operatore Bartolino Costa.

Ma il vero spettacolo è stato costituito dalla perfomance dell’artista-cantore Gery Palamara con il racconto dei miti e delle leggende attorno agli scogli promessi, la musica e i canti dei “Musici di Eolo” di Marco Manni sempre piu’ straordinari e dal corteo di barche che ha accompagnato lo storico veliero “Sigismondo” di capitan Felice Merlino.

Cerimonia simbolica ai faraglioni nel segno dell’amore e della pace: anche in questa edizione lo slogan è stato “No bombe, sì ai Fiori…”, con Palamara, con l’assessore alla cultura Tiziana De Luca e la presentatrice Tiziana Russo, sempre piu’ protagoniste.

Sono seguiti lancio di fiori in mare, fumogeni al tramonto, con l’ultimo sole che ha illuminato “Petru Longu”, “Petra Minalda”, il “Faraglionicchio” e l’azzurro Mar Tirreno.

 

LE INTERVISTE DE “IL NOTIZIARIO”, in arrivo. Lipari, 19′ edizione per la ricorrenza dello sposalizio dei Faraglioni. Che emozioni… VIDEO

Lipari, alle 18 si presenterà “L’estate del ’78” di Roberto Alajmo

di Tilde Pajno*

L’estate del ’78 è l’ultimo libro di Roberto Alajmo, giornalista e scrittore , frequentatore delle Eolie sin dai tempi del “Nuovo Repertorio dei pazzi della città di Palermo” e de “L’arte di annacarsi” , entrambi presentati a Lipari qualche anno fa. Nei prossimi giorni Alajmo, che oggi dirige il Teatro Biondo di Palermo, sarà a Salina per il Doc Festival ma prima di lasciare l’arcipelago non potrà sottrarsi ad una sosta nell’isola madre, dove lunedi’ 17 settembre, insieme all’Associazione I.Dee e con la preziosa collaborazione della Direzione del Polo regionale delle isole Eolie Parco archeologico e Museo Bernabò Brea , parlerà del suo più recente lavoro.

Nell’estate del 1978 Roberto si prepara a sostenere gli esami di maturità : a Mondello, su un marciapiede assolato, incontra sua madre, si scambiano poche frasi imbarazzate e poi si lasciano. Lui non sa ancora che quella sarà la loro ultima volta… cosa accadrà nei mesi successivi Roberto, diventato adulto e padre, cercherà di ricostruirlo in questo racconto, che è un viaggio nel tempo senza tempo di tutte le storie dell’anima.
L’incontro con l’autore si terrà nei locali ex Carcere al Castello di Lipari (accanto alla Biglietteria del Museo) alle ore 18,00. L’ingresso è libero ed aperto a tutti gli interessati.

*Associazione I.dee

Lipari, alle 18 si presenterà “L’estate del ’78” di Roberto Alajmo

Lipari, al castello ultime due visite guidate

13717399_10210009835663068_7325842807152263977_o1-930x450.jpg

di Cristina Leone*

Il progetto delle visite guidate dell’associazione Guide turistiche Eolie Messina Taormina si conclude con le ultime due date, venerdì 29 settembre alle ore 17.30 e domenica 1 ottobre alle ore 10.00.

Domenica 1 ottobre, prima domenica del mese di ottobre, l’ingresso al Museo archeologico di Lipari, alla Cattedrale di San Bartolomeo e al chiostro sono gratuiti.

Sorgente: Lipari, al castello ultime due visite guidate

Lipari, alle 18 il presidente della Camera dei Deputati Laura Boldrini presenterà il volume ‘La comunità possibile: una nuova rotta per il futuro dell’Europa’

21761835_10212329624149248_2713260311994813449_n.jpg

Sorgente: Lipari, alle 18 il presidente della Camera dei Deputati Laura Boldrini presenterà il volume ‘La comunità possibile: una nuova rotta per il futuro dell’Europa’

Lipari, il poeta-scrittore Italo Toni fa ’17’. Presentata la sua ultima fatica libreria. E diventa il piu’ prolifico delle Eolie… con dedica speciale

20526598_853272434848695_827165059_n.jpg

Sorgente: Lipari, il poeta-scrittore Italo Toni fa ’17’. Presentata la sua ultima fatica libreria. E diventa il piu’ prolifico delle Eolie… con dedica speciale

NotiziariOggi

www.isoleolie.it

 

 

Un pensiero affettuoso alla famiglia Biviano di “ferro”.giulia.jpg
 

 

 

 

 

 

PRIMA PAGINA. “LATTANDO”

 

aaaaaaa.jpg

Arriverà lo Spottone-Primariato-Pubblicitario per consacrare i vincitori. Il partito. I candidati usciranno sconfitti per una comportamentistica sportivamente negativa. Ma in politica tutto è permesso. Questo mentre i resti dei partiti non resisteranno a vincoli e tentazioni di sfaldamento senza progetti di ricostruzioni che assomigliano a Sfottone-Primariato-Pubblicitario. Godranno i precedenti ed inutili governi in mezzo ad una pozzanghera di guai. Adesso che niente va si avvicina Natale ma si allontana lo Stato.

 
ISOLA CIBO
 pom.jpg
E’ tempo di verdure

 

che trasportano culture

 

tutte diverse nel cucinato

 

come cibo recitato.

 

Tutto scritto e poi svuotato

 

senza tempi e senza viste,

 

con gli attacchi indiretti

 

che portano nell’isola perfetti

 

concetti di riviste ad angoli retti.
 

aaaaaaaa.jpgCONTROCORRENTEOLIANA

Il “non se pò fa de meglio” è ormai l’obbligo di ragionamento che in tutte le Eolie ha invaso la mente degli isolani. Motivi economici, priorità su priorità, lentezze decisionali, impacchettamenti di vecchi problemi che ancora oggi si trascinano con la lentezza lumachevole del pubblico, danno agli eoliani il sapore dell’abbandono. Così è e così sarà, in ogni epoca ed in ogni tempo. Una palma e una fontana sono la nuova formula pubblica del “non se po fà”.

 

 VERO&FALSOaaaa.jpg

 

-Gerard Depardieu sbarca con la Sua mole sul molo di Lipari per cercare il sapore del totano.
-Giunta comunale eoliana diventa un videogioco.
-Squalo bianco avvistato a Porticello. Avvisata in ritardo la Protezione Civile.
-Un giorno Bersani e Renzi sostituiranno i faraglioni di Lipari.
-Angelino Alfano farà sempre il capolista per ordine alfabetico (doppia A). Suggerimento arrivato dall’unico fans alicudaro (terza A).
-Il Ginko biloba è la pianta che crea un meraviglioso tappeto autunnale di foglie gialle. A Lipari, arrivate con i cinesi che evitano però gli esemplari femmina per via dei semi che fermentando puzzano.
-“Danza nuda” è il titolo del prossimo spettacolo-incultural-politico con attori provenienti dal teatro politico eoliano.

 

 

LA LIBRERIA DEL NOTIZIARIO

di Francesca Muttiaaablibreria.jpg



Il bordo vertiginoso delle cose

di Gianrico Carofiglio

Il bordo vertiginoso delle cose è il nuovo romanzo di Gianrico Carofiglio, l’autore barese che ha da poco annunciato di aver abbandonato la magistratura. Enrico Vallesi è seduto, come ogni mattina, in un bar del centro di Firenze. Sta sorseggiando un cappuccino, mentre sfoglia il quotidiano. Ad un tratto una bordo.jpgnotizia cattura il suo sguardo. Dalle pagine del giornale Enrico Vallesi apprende che, durante uno scontro a fuoco con le forze dell’ordine, un rapinatore, da poco uscito di galera, è rimasto ucciso. Ciò che desta la sua attenzione è il nome della vitima, un nome che lo riporta con la memoria indietro nel tempo, alla fine degli anni Settanta. Per lui era il primo giorno di liceo. In un’aula gremita di quindicenni è apparso Salvatore. Bocciato più volte, il suo compagno di classe era un ragazzo dal carattere difficile. Nonstante la sua turbolenza, però, era stato lui ad insegnargli a difendersi dalla violenza e a superare quell’età difficile che è l’adolescenza. Intanto, mentre questi ricordi affollano i suoi pensieri, Enrico ritorna nella città in cui viveva prima di conoscere le gioie e le delusioni della vita, del matrimonio e del mestiere di scrittore. Un ritorno a casa per cercare di capire qualcosa di più in merito a sé stesso e sulla propria vita. Il bordo vertiginoso delle cose, di Gianrico Carofiglio, è un romanzo coinvolgente che tiene il lettore incollato alle pagine.

 

aaaaaa.jpg 7 NOTIZIELLE

-A Sorrento, arrestato per tentato omicidio M.A. 57 anni, incensurato, che in un ufficio comunale aveva aggredito con una bottiglia rotta e un grosso coltello da cucina un funzionario comunale perché la cooperativa di parcheggiatori di cui é socio era stata esclusa dalla gara.
 
-Danneggiata la sede dell’assessorato ai Lavori Pubblici del Comune di Gela , un incendio di natura dolosa ha distrutto documenti e atti che erano custoditi nei locali dell’archivio.
 
-A Sanremo, una giovane di origine brasiliana ma di nazionalità italiana, ha reagito contro l’ostinato vigile che voleva farle una multa strappandogli di mano il blocchetto e colpendolo con un pugno.
 
-Al largo di Torre San’Andrea di Melendugno, sequestrato un gommone di 5  metri con a bordo alcuni quintali di marijuana e arrestati i due scafisti albanesi di Valona di 42 e 20 anni.
 
-Per estorsione e stalking nei confronti della madre e del convivente della donna, un ragazzo di 15 anni é stato arrestato a Bovalino. 
 
-A Roma, un romeno 46enne, per pagare le spese legali  picchiava e  costringeva a rimanere a terra in ginocchio per ore sotto gli occhi del loro figlio di due mesi, costringendo la moglie a prostituirsi.
 

-A Ventimiglia, un carico di 325 chili di hascisc su una monovolume guidata da un cuoco di 40 anni di Torino proveniente dalla Spagna.

     

bandieranotiziariopiccola.JPGSiti Top – Cultura & Società/Altro.

Le classifiche di ShinyStat elencano i siti che il giorno precedente hanno totalizzato il maggior numero di visite.

Classifica Cultura & Società/Altro del giorno 15/11/2013. Ventitresimo posto a livello nazionale.

 23° www.bartolinoleone-eolie.it Le notizie di Bartolino Leone Notizie dalle Isole Eolie Notiziario delle

NotiziariOggi

 

www.isoleolie.it

 

Un pensiero affettuoso alla famiglia Biviano di “ferro”.giulia.jpg
 

 

 

 

 

 

PRIMA PAGINA. “VOLANDO”

aaaaaaa.jpg

Quante volte bisogna salvare Alitalia e compagnie varie, ancora gli italiani non lo hanno capito. L’ Alitalia forse avrebbe dovuto chiamarsi da subito Alisalvatasempre. Questo é il punto cruciale di una situazione trasversale che puzza più o quanto le banche salvate. Naturalmente più i cittadini pagano e più la politica ne approfitta. Viaggiando anche a sbafo e prendendo tutto a volo.
 

 

ISOLA  BANCHINA
 ex spiaggia.png

Tutti pensano all’isola
quando nei sogni senza mare
compare all’orizzonte un viso
con due lacrime ed un sorriso.
Solo spruzzate di vero
assalgono guerriglie di visioni
mentre scende ancora quel buio
per dare il piacere di acchiappare la mano amante
per iniziare l’amore lasciato su una banchina di stato.
 
 

aaaaaaaa.jpgCONTROCORRENTEOLIANA

 

Mai come adesso il monopolio della politica eoliana  sta strozzando le isole, lasciandole senza voce e senza forza di reazione. La politica saporifera,  entrata nel rettangolo del potere amministrativo, ricordiamo che é sempre un passaggio momentaneo anche se duraturo e rischia di lasciare dei segni pericolosi ed avvelenati per l’ambiente. Si dice  che alle Eolie le ferite resteranno aperte anche se ancora si devono aprire veramente.

 

 VERO&FALSOaaaa.jpg
 
 

-Tecnico eoliano di giardinaggio prevede per piazza Mazzini l’esposizione del libro “La rosa profonda”.
-“Come ti vorrei” è il libro dedicato a sindaco eoliano.
-Turisti di giornata, sbarcano alle Eolie con il libro”Bagno turco”.
-Ex operaio Pumex legge il libro “Prendere la parola”.
-Bambini eoliani studiano con il libro “Alle origini della politica”.
-Pescatore di Salina tiene in barca il libro ”Illustrazione. L’immaginario per professione”.
-Elettore eoliano non abbandona il libro “L’importanza dei luoghi comuni”.

 
aaaaaa.jpg7 NOTIZIELLE
 

-A Ginevra, battuto all’asta per la cifra record di 23,57 milioni di euro il diamante arancione più grande del mondo ,di oltre 15 carati che é stata trovato in Sudafrica.
 
-Arriva il Viagra che si scioglie in bocca con effetto in 12 minuti.
 
-A Ernesto Diotavelli, boss della Magliana, sequestrati beni immobili, auto, moto, quote societarie e conti bancari all’uomo per 25 milioni di euro.
 
-Il sacrestano  Francesco Pieri di 77 anni è morto per l’esplosione di una bombola di gas all’interno di una capanna a Ciciana di Marlia.
 

-Nella penisola sorrentina, sono stati denunciati quattro abusivi che guidavano, senza aver mai conseguito la patente, un furgone con lo spazio del bagagliaio occupato da una fila di sedili per aumentare il numero dei passeggeri paganti. Sequestrati 38 automezzi impiegati da tassisti abusivi.

 
-Otto avvisi di garanzia nei confronti di amministratori, dirigenti e tecnici del comune di San Lorenzo del Vallo, dei responsabili di alcune aziende e dei proprietari del terreno. Posti sotto sequestro: una discarica abusiva e quattro camion.
 

-Sequestrati beni mobili e immobili, per circa 7 milioni di euro, a Gennaro Del Gaudio, 51 anni, detto “‘o zuppariello”, imprenditore che è stato tra i leader del settore floro-vivaistico del meridione, ritenuto dagli inquirenti affiliato al clan Cesarano di Pompei. L’imprenditore avrebbe imposto il monopolio nella commercializzazione dei prodotti floro-vivaistici su quasi tutto il territorio nazionale.

 

bandieranotiziariopiccola.JPGSiti Top – Cultura & Società/Altro.

Le classifiche di ShinyStat elencano i siti che il giorno precedente hanno totalizzato il maggior numero di visite.

Classifica Cultura & Società/Altro del giorno 13/11/2013. Ventesimo posto a livello nazionale.

 20° www.bartolinoleone-eolie.it Le notizie di Bartolino Leone Notizie dalle Isole Eolie Notiziario delle

 

NotiziariOggi

 

www.isoleolie.it

 

Un pensiero affettuoso alla famiglia Biviano di “ferro”.giulia.jpg
 

 

 

 

 

 

PRIMA PAGINA. “CODICIANDO”

aaaaaaa.jpg

Anche l’auto personale del sig. Renzi é straniera. L’industria italiana non vuole digerirla nessuno. Neanche un rottamatore che é la massima espressione dello spot pubblicitario di natura politica. Che poi la macchina venga guidata dalla sua signora anche nelle corsie preferenziali é solo per far si che venga lasciata più libera la carreggiata per i normali automobilisti che rispettano le regole del codice o del odice come si dice a Firenze.
 

 

ISOLA  FILA
 imagesCAQO1509.jpg

Corre senza girarsi
per non piangere ed ovattarsi.
Con la valigia in mano
arranca l’ultimo partente
dietro una fila diretta in continente.
Quasi come una volta
ritorna il giravolta.
Visi sconclusionati
sembrano eterni affamati.
Resta il brodo e lo stufato
con il bollito mai premiato.
 
 

aaaaaaaa.jpgCONTROCORRENTEOLIANA

 
Ogni comune ha i suoi disagi fiscali. Quelli che non tornano, sia come conti che come contatori. Per questo l’unico sistema é quello dl far pagare. Ma far pagare ad una comunità spremuta che ha sempre dei costi maggiori anche per mandare i figli all’Università e poi quando tornano vedono che gli stessi comuni eoliani distribuiscono fuori dalle Eolie il lavoro. E’ la teoria delle abitudini che fuori é meglio anche per gli assessori. Così è da queste parti e poi si chiede: perché parti ?

 
 
 VERO&FALSOaaaa.jpg
 
 

-I futuri fanghi prodotti dai 2 depuratori di Lipari e Vulcano potranno essere smaltiti rispettivamente alle terme di San Calogero e nel laghetto termale di Vulcano.
-A Natale novità dolciaria eoliana. Panettone a forma di totano che si chiamerà “Panettotano”.
-Pronta la nuova formula delle vacanze eoliane. Vacanze “Limited Edition”.
-Per rendere le Eolie più accoglienti arriveranno da Tenerife rocce costellate da stelle marine.
-Politico eoliano, dopo il presa possesso, invece di protestare per liberate il terreno grida liberate il terrone.
-A Canneto Dentro il motto é “Tutti fuori”.
-Il “Sud puzza” di Pino Aprile (non Primo Aprile),é il libro che leggono tutti i politici eoliani che si spaventano per il futuro dei 2 depuratori.

 

 

 
aaaaaa.jpg7 NOTIZIELLE
 

-Nel centro storico di Napoli, nascondeva in casa alcuni chili di sostanza stupefacente, per questo motivo é stato arrestato Gennaro Mazzarella, di 38 anni, nipote del boss della cosca della zona del Mercato.
 
-Sequestrati beni per 150 milioni di euro a Roma ed a Reggio Calabria a Giuseppe Mattiani ed al figlio Pasquale, ritenuto vicini alla cosca della ‘Ndrangheta dei Gallico. Tra i beni sequestrati ci sono anche un hotel a 4 stelle a Palmi ed un  hotel a Roma, in uno dei quartieri più esclusivi.
 
-Un surfista in serie difficoltà, al largo di Roseto degli Abruzzi, è stato salvato perché é riuscito a chiedere aiuto con il cellulare. 
 
-A Napoli, 6 persone agli arresti domiciliari perché con alcune società  permettevano a vari professionisti e società di evadere le imposte sul reddito e l’Iva grazie all’utilizzo di fatture inesistenti.
 
-Ad un uomo esperto informatico di 45 anni della riviera ligure sono stati sequestrati 15 mila files in in 30 gigabyte tra foto e video pedopornografici  che ritraggono minorenni in scene di sesso con altri minorenni o con adulti.
 
-La GdF ha sventato “l’immissione sul mercato di oltre 40 milioni di prodotti contraffatti e pericolosi per la sicurezza”. denunciate 736 le persone, di cui 3 arrestate, mentre sono stati “confiscati beni per 4,2 milioni di euro”.
 

-Bere mezzo litro d’acqua prima di uno sforzo mentale fa aumentare La velocità del cervello aumenta del 14% bevendo mezzo litro d’acqua prima di ogni sforzo mentale. La scoperta proviene da uno studio dell’Università di East London.

 

bandieranotiziariopiccola.JPGSiti Top – Cultura & Società/Altro.

Le classifiche di ShinyStat elencano i siti che il giorno precedente hanno totalizzato il maggior numero di visite.

Classifica Cultura & Società/Altro del giorno 12/11/2013. Ventunesimo posto a livello nazionale.

 21° www.bartolinoleone-eolie.it Le notizie di Bartolino Leone Notizie dalle Isole Eolie Notiziario delle