Notizie dalle Isole Eolie o Lipari – Eolie News

In primo piano

banner_notiziario.gif

Il Notiziario delle isole Eolie

Eolie news, l’ informazione puntuale della comunità dell’arcipelago delle Isole Eolie Il ponte che ogni giorno unisce gli amanti delle 7 isole

www.notiziarioeolie.it è il nuovo giornale online che potete leggere comodamente anche dagli smartphones e tablets.

ABBONAMENTI E SOCI SOSTENITORI

images/banners/immagini_random/testa_vacanzeeolie.gif

notizie,eolie,lipari,notizie eolie lipari,eolie news,

Salina, la piccola pesca sostenibile “va salvaguardata”…

I rappresentanti provenienti dalle comunità di piccola pesca artigianale si sono incontrati e confrontati per la prima volta e hanno presentato le proprie iniziative che hanno avuto impatti positivi sulla qualità di vita dei pescatori e allo stesso tempo sull’ambiente marino.

Nel 2017, lo staff di BLUE e AIPF ha avviato un progetto che ha visto coinvolti i pescatori artigianali di Salina e Stromboli che, a seguito di una serie di incontri, hanno sviluppato volontariamente un ‘Codice di buona condotta’ centrato sulla pesca responsabile, stabilendo insieme quali comportamenti consapevoli adottare, in particolare in merito all’uso degli attrezzi da pesca. I pescatori hanno ricevuto delle casse frigo isolanti per migliorare la qualità del pescato, ridurre l’uso del polistirene ed è stato creato un logo di riconoscimento così che gli acquirenti locali possano identificare coloro che seguono principi virtuosi e che forniscono un prodotto sostenibile e di alta qualità.

leggi tutto

Salina, la piccola pesca sostenibile “va salvaguardata”…

La Sardegna scommette sul Med Market Cefalù

Nell’ambito del prossimo Med Market MICE & Luxury Workshop, che quest’anno si terrà a Cefalù dal 25 al 27 ottobre, come anticipato già su www.travelnostop.com/sicilia, la Sardegna sarà tra i protagonisti.

Gli operatori sardi, infatti, sostenuti dalla propria Regione, parteciperanno in numero più che raddoppiato rispetto alla precedente edizione tenutasi a Napoli lo scorso anno. L’evento è organizzato da Eurekamice in collaborazione con Sicily By Experts (local organizer) e Sicilia Convention Bureau. Dalla montagna ai parchi, dai borghi alla costa, gli operatori sardi narreranno di una Sardegna come destinazione esperienziale ed emozionale.

Ma la loro partecipazione è anche un esempio di azione sistemica, in cui tutto il settore turistico regionale e di operatori: DMC, operatori turistici e culturali, convention bureau e sedi per eventi, si è messo in moto per portare al Med Market Cefalù le esperienze più evocative e autentiche da vivere tutto l’anno.

travelnostop.com

Eolie&Turismo – Le Isole Eolie presenti al TTG

di Chrsistian Del Bono

Eolie e Turismo: buoni i riscontri dal TTG di Rimini; adesso si punta al World Travel Market di Londra.

Le Isole Eolie si presentano al TTG con la Aeolian Islands Destination Marketing Company; società che nasce su input di Federalberghi Isole Eolie per la promozione del territorio eoliano in Italia e all’estero. Nell’occasione, 32 gli operatori turistici rappresentati: oltre a diverse strutture ricettive nelle varie isole dell’arcipelago, anche guide naturalistiche, turistiche e vulcanologiche, società di navigazione per le escursioni in barca tra le isole dell’arcipelago, case vinicole, produttori di capperi e persino uno stabilimento balneare.

LEGGI TUTTO

Eolie&Turismo – Le Isole Eolie presenti al TTG

Lipari – Giornata nazionale FaMu – Famiglie al Museo 2018

di Lina Paola Costa

Terzo anno a Lipari per una felice occasione, nel segno della continuità.

Famiglie al Museo 2018 ancora una volta a Lipari: una partecipazione insperata, viste le condizioni atmosferiche, con la presenza di piccoli visitatori, genitori e nonni al Museo Archeologico “Luigi Bernabò Brea” dove si è articolata una visita con sorpresa che non ha deluso le aspettative, domenica pomeriggio 14 ottobre.

L’archeologa Maria Clara Martinelli si conferma eccellente mediatrice di informazione culturale, perché parlare di preistoria agli allievi della scuola dell’obbligo, di naufragi e recuperi sottomarini, di oggetti antichi e scavi, è molto più difficile di quanto si pensi:  parlare e coinvolgerli, far soppesare un’anfora mettendosi in piedi, incoraggiare la risposta senza banali suggerimenti… è un’arte. L’arte della comunicazione semplice che infonde il gusto della conoscenza.

LEGGI TUTTO

Lipari – Giornata nazionale FaMu – Famiglie al Museo 2018

LE INTERVISTE DE: “IL NOTIZIARIO” Lipari&Comune, il sindaco Marco Giorgianni al luogotenente dei Cc Francesco Villari conferirà la “Civica Benemerenza” per l’attività svolta. Parlano:Il Tenente Com. Adinolfi e il sindaco Giorgianni. L’augurio

Si è svolta stamattina la cerimonia per il conferimento al Luogotenente C.S. Francesco Villari della “Civica Benemerenza” da parte del sindaco Giorgianni.

Presenti, oltre la giunta e vari consiglieri, numerose personalità militari e civili, che hanno voluto testimoniare la stima e l’affetto per l’impegno e la professionalità dimostrata in questi lunghi anni di servizio.

L’intervista al Tenente Com. Adinolfi e al sindaco Giorgianni…..

LEGGI TUTTO

LE INTERVISTE DE: “IL NOTIZIARIO” Lipari&Comune, il sindaco Marco Giorgianni al luogotenente dei Cc Francesco Villari conferirà la “Civica Benemerenza” per l’attività svolta. Parlano:Il Tenente Com. Adinolfi e il sindaco Giorgianni. L’augurio

Cenni Storici. Rubrica a cura del dottor Lelio Finocchiaro

di Lelio Finocchiaro

L’ESERCITO DI TERRACOTTA

La Cina nel II sec a. C. era ben diversa da quella che oggi conosciamo. Era divisa in sei regni da centinaia di anni in continua lotta tra di loro, senza che nessuno riuscisse a primeggiare. Nel 259 a.C. , però, nacque Ying Zheng primogenito del re di Qin (uno dei sei regni), e le cose cambiarono in fretta. Con grande abilità strategico-militare (ed aiutato anche da qualche calamità naturale), infatti, non solo riuscì a conquistare tutti gli altri cinque regni, ma addirittura si proclamò imperatore della Cina, il primo in assoluto.

LEGGI TUTTO

Cenni Storici. Rubrica a cura del dottor Lelio Finocchiaro

Dal Centro Studi e Ricerche di Storia e Problemi Eoliani, il Parco del Caolino

IMG_5393.JPG

COMUNICATO STAMPA

Questa mattina su invito del Centro Studi è arrivato a Lipari il Prof. Sebastiano Tusa, Assessore ai Beni Culturali della Regione Sicilia, accompagnato dall’On.le Carmelo Briguglio e dal dott. Salvo Emma.

La delegazione è stata accolta dal presidente del Centro Studi Nino Saltalamacchia e dai soci Nino Paino e Pino La Greca, dal direttore del museo di Lipari Rosario Vilardo, dall’archeologa Clara Martinelli dal vice sindaco del comune di Lipari Gaetano Orto, dall’Assessore ai beni cultuali del Comune di Lipari Tiziana De Luca.

Durante la visita sono stati illustrati al Prof. Tusa i programmi che da anni il Centro Studi sta cercando di realizzare:

Parco del caolino a cura di Nico Russo, Pietro Lo Cascio e Gaetano Merlino.

Successivamente l’assessore si è recato a visitare la mostra della parco letterario  nella Chiesa dell’Immacolata.

Durante la visita, da Pino La Greca è stato illustrato anche il percorso del confino.

Alla fine della visita l’assessore si è recato al museo per incontrare i Dirigenti ed il personale.

La giornata si è conclusa con la visita al comune per incontrare il sindaco di Lipari Marco Giorgianni.

Lipari, 11 ottobre 2018

Eolie, scatta la missione di recupero delle reti da pesca disperse nei fondali

Lipari – Alcuni studenti della scuola elementare IC Lipari I e della scuola media di Lipari IC Santa Lucia, grazie alla collaborazione con la Preside Mirella Fanti, con il Preside Renato Candia e gli insegnanti coinvolti, stamane hanno avuto l’opportunità di incontrare i subacquei e toccare con mano il problema dei rifiuti marini, approfondendo il tema dell’economia circolare.

Healthy Seas, in collaborazione con l’Aeolian Islands Preservation Fund (AIPF), Blue Marine Foundation (BLUE) e la Ghost Fishing Foundation, si è fatto promotore di una missione di recupero delle reti da pesca perse o abbandonate nei fondali marini al largo delle isole Eolie. La missione è stata interamente sponsorizzata da Aquafil, con un contributo di AIPF e BLUE.

L’iniziativa ha avuto l’obiettivo di contribuire alla sensibilizzazione e responsabilizzazione della comunità locale verso la salvaguardia dell’ambiente marino (es. aree marine protette).

Le aree di recupero interessate sono state concentrate in particolare fra Lipari, Vulcano e Salina cominciando da una grossa rete che si trovava a Punta Castagna a Lipari, nella zona di Porticello.

Leggi tutto

Eolie, scatta la missione di recupero delle reti da pesca disperse nei fondali

Milazzo, per la cerimonia di consegna della Bandiera di Combattimento alla Nave “Luigi Rizzo” gli eoliani e i turisti “sequestrati” per mezza giornata nelle 7 isole. La gente inferocita VIDEO

Poi finalmente grazie alla mediazione, tutto chiarito: i due aliscafi partiranno in contemporanea. A dire il vero quelle delle 13,20 (si fa per dire) qualche minuto prima, C’è stato anche chi ha ricordato che ancora ieri si voleva chiudere il porto di Milazzo per un paio di ore per le prove tecniche di parata e che solo grazie all’intervento della Liberty Lines che si è opposta fermamente si è scongiurato il peggio.

Tutto gioca contro per arrivare e partire dalle Eolie e la gente si arrabbia sempre più.

Milazzo, per la cerimonia di consegna della Bandiera di Combattimento alla Nave “Luigi Rizzo” gli eoliani e i turisti “sequestrati” per mezza giornata nelle 7 isole. La gente inferocita VIDEO

Dieci ristoranti siciliani premiati nella guida Espresso 2019. Ci Sono anche il “Signium” di Salina e il “Cappero” dell’Hotel Terasia Resort di Vulcano

Sono dieci i ristoranti siciliani premiati con i “cappelli” della guida I ristoranti e i vini d’Italia 2019, edita da L’Espresso e presentata dal suo curatore, Enzo Vizzari, a Firenze. Solo due i ristoranti che ottengono i quattro cappelli: “Il Duomo” di Ragusa Ibla e “La Madia” di Licata (Ag). Tre cappelli sono andati alla “Locanda Don Serafino” a Ragusa e al ristorante dell’Hotel San Domenico Palace, il “Principe Cerami” a Taormina (Me). Due cappelli invece per “La Capinera” e “Otto Geleng” del Belmong Grand Hotel Timeo a Taormina (Me), l’Hotel Signum a Salina (Me), il Cappero dell’Hotel Terasia Resort di Vulcano (Me) e “I Pupi” di Bagheria (Pa). L’edizione 2019 della guida recensisce oltre 2 mila tra ristoranti, trattorie e osterie italiane.(blogsicilia.it)