Al lavoro per la costituzione di una rete aeroportuale tra Catania e Comiso

Alla presenza di buona parte degli amministratori delle società di gestione degli aeroporti di Catania e di Comiso, si è tenuto un vertice per tracciare la rotta verso la realizzazione della rete aeroportuale della Sicilia orientale che diventa sempre più concreta.

“Bisogna andare avanti – ha detto il sindaco di Comiso, Maria Rita Schembari – e arrivare alla costituzione di una rete aeroportuale tra Catania e Comiso come auspicata anche dal governo regionale, e permettere così al nostro scalo di spiccare finalmente il volo. SAC ha mostrato buone intenzioni e io, che rappresento la proprietà dell’aeroporto, non posso che essere soddisfatta di quanto avviato nella riunione. Sono fiduciosa e penso che si sia imboccata una strada realmente percorribile”.

Soddisfatto anche il presidente di SAC, Sandro Gambuzza: “un passo avanti significativo, compiuto nella stessa direzione dai soci e congiuntamente dai cda di SAC e SOACO, con l’obiettivo unitario e condiviso di recuperare il tempo perduto e che ci induce ad impegnarci tutti anche in piena estate.

Quanto si sta portando avanti, del resto, coincide con quanto indicato dai soci all’atto dell’approvazione, all’unanimità, del bilancio di esercizio di SOACO e con le linee programmatiche del presidente Musumeci. Si lavorerà sulla promozione delle nuove tratte anche legate alla continuità territoriale ed alla costituzione della rete aeroportuale della Sicilia orientale, per la quale si sta già approntando un piano industriale”.

www.travelnostop.com

Eolie siti utili isoleolie.it – vacanzeeolie.it – alberghieolie.com – eolianinelmondo.com
– eolieintouch.it – casevacanza.isole-eolie.com

Anche Lampedusa tra le isole da sogno scelte da Volagratis.com

Spiagge candide e paesini incorniciati tra il blu del cielo e quello del mare: le isole che costellano mari e oceani sono spesso dei veri e propri paradisi, mete perfette per trascorrere un’estate lontano dalla città, immersi nella natura. Le possibilità sono tantissime e per venire incontro anche ai viaggiatori più indecisi Volagratis.com ha selezionato 6 isole da sogno da raggiungere nel mese di agosto. E così accanto a Santorini con le sue casette bianche e le spiagge vulcaniche, l’affascinante Zanzibar, punto d’incontro tra Oriente e Occidente, l’arcipelago di Capo Verde dove la cultura africana e quella portoghese si sono amalgamate creando un mix affascinante e ammaliante; la spirituale Bali; il piccolo paradiso caraibico che è l’isola di Aruba, c’è anche Lampedusa con le sue meravigliose grotte naturali.

Le sue numerose insenature permettono di rilassarsi su spiagge di ogni dimensione, alcune piccole e raccolte come piscine naturali, altre più ampie che sembrano accogliere il Mediterraneo a braccia aperte. Non solo, alcune regalano meraviglie naturali come le grotte a ovest di Cala Francese, ideali per chi vuole andare in avanscoperta con pinne e boccaglio. Lampedusa ospita quella che è stata definita la spiaggia più bella d’Italia, la Spiaggia dei Conigli, e una Riserva Naturale dove si recuperano e curano tartarughe marine. Volagratis propone volo + soggiorno a partire da 500 euro per 7 giorni.

Eolie siti utili isoleolie.it – vacanzeeolie.it – alberghieolie.com – eolianinelmondo.com
– eolieintouch.it – casevacanza.isole-eolie.com

Plurimpresa – Agenzia per il Lavoro, ricerca & seleziona con urgenza personale

Plurimpresa – Agenzia per il Lavoro, ricerca & seleziona con urgenza personale da impiegare presso ristoranti e hotel alle Isole Eolie, precisamente:
n. 3 cameriere-i /add. sala ristorante e bar
n. 1 aiuto pizzaiolo
n. 1 barman /bargirl
n. 3 assistenti bagnanti – bagnini
n. 2 aiuto cuoco
n. 1 cuoco
n. 1 categoria protetta/invalido – varie mansioni disponibili
n. 1 receptionist hotel 4 stelle

Le offerte prevedono assunzione con CCNL Turismo con stipendio e livello variabili in base al ruolo da ricoprire. Quasi tutte le posizioni lavorative prevedono vitto e alloggio compresi messi a disposizione dall’azienda.

Per partecipare alla selezione rispondere al presente annuncio o inviare dettagliato curriculum a selezione@plurimpresa.it specificando il ruolo per il quale ci si candida.

62484274_410743166195726_5384285630647762944_n

Dalla Regione fondi per rivalutare i porti delle isole minori

Lavori in corso a Ustica e risorse fresche per Favignana e Marettimo. Dopo l’intervento dell’assessorato regionale alle Infrastrutture, è già partito il cantiere di ripristino della banchina Santa Maria a Ustica, opera da 160mila euro. L’infrastruttura era già stata oggetto di interventi manutentivi dopo lunghi anni di attesa da parte dei cittadini dell’isola.

“Entro un mese – spiega l’assessore regionale alle Infrastrutture Marco Falcone – sarà ripristina la piena funzionalità dell’attracco e sarà così possibile ripartire più efficacemente il flusso di imbarcazioni in arrivo e in partenza da Ustica”.
Due stanziamenti da parte del Governo Musumeci si sono inoltre concretizzati a favore delle isole di Favignana e Marettimo, per un investimento totale di 73mila euro. A Favignana verranno rinnovati i respingenti all’attracco degli aliscafi; a Marettimo verrà invece installato un nuovo supporto di appoggio per il portellone di attracco delle imbarcazioni.
Infine, a Lampedusa, si stanno concludendo positivamente le prove di carico curate dai tecnici dell’assessorato alle Infrastrutture che, dopo i lavori dei mesi scorsi, consentiranno a breve di riaprire gli approdi di Cala Pisana e del Molo commerciale dell’isola.

www.travelnostop.com

Eolie siti utili isoleolie.it – vacanzeeolie.it
– alberghieolie.com – eolianinelmondo.com
– eolieintouch.it – casevacanza.isole-eolie.com

Dl crescita, Centinaio: arriva codice identificativo e carta del turista

“L’Aula della Camera ha approvato la fiducia al Decreto Crescita che contiene importanti misure introdotte nel provvedimento che consentiranno di migliorare l’offerta turistica del nostro Paese. Oggi diamo un segnale al comparto”. Lo ha detto il ministro delle politiche agricole alimentari, forestali e del turismo, Gian Marco Centinaio.

In particolare “al fine di migliorare la qualità dell’offerta turistica, assicurare la tutela del turista e contrastare forme irregolari di ospitalità, anche ai fini fiscali, sarà istituita presso il ministero delle politiche agricole alimentari, forestali e del turismo una apposita banca dati delle strutture ricettive nonché degli immobili destinati alle locazioni brevi presenti nel territorio nazionale, individuati da «codice identificativo», da utilizzare in ogni comunicazione inerente all’offerta e alla promozione dei servizi all’utenza” ha spiegato Centinaio.

Inoltre, un’altra novità per il settore, introdotta grazie al DL, sarà la “Carta del Turista” affidata all’Enit che avrà il compito di promuovere i servizi turistici e culturali e favorire la commercializzazione di prodotti enogastronomici, tipici e artigianali in Italia e all’estero. Questo strumento consentirà, tra l’altro, di acquistare beni e servizi per la fruizione integrata di servizi pubblici di trasporto, dei luoghi della cultura, dei parchi divertimento e degli spettacoli viaggianti, nonché di disporre di agevolazioni per l’acquisto di servizi e prodotti enogastronomici a seguito di apposite convenzioni stipulate a livello locale con soggetti pubblici e privati, e di usufruire della rete logistica dell’emittente per l’invio dei citati prodotti, nel rispetto della vigente normativa in materia di spedizioni alimentari”.

“Ringrazio tutti i colleghi in Parlamento che hanno votato la fiducia. Continuiamo a lavorare con serietà per dare finalmente regole chiare e strumenti utili per tutto il settore turistico e attendiamo il voto finale al Senato dove il provvedimento approderà la prossima settimana”, ha concluso il Centinaio.

www.travelnostop.com

Eolie siti utili isoleolie.it – vacanzeeolie.it
– alberghieolie.com – eolianinelmondo.com
– eolieintouch.it – casevacanza.isole-eolie.com

Un codice identificativo per regolarizzare gli affitti brevi

 Il problema dell’abusivimo nel settore degli affitti brevi è un tema molto sentito in Sicilia.

Da più parti si parla dei codice identificativo, strumento per individuare le strutture ricettive che operano nel sommerso, richiesto a gran voce dagli operatori per avere una maggiore vigilanza nel settore come sottolinea la lettera inviata a travelnostop.com da Michele Burgio, de I viaggi del Michelone, che suscitato la solidarietà delle Associazioni di categoria e di tanti operatori.

Non è un caso che Gian Marco Centinaio, ministro delle Politiche agricole alimentari, forestali e del turismo, abbia rimarcato l’inserimento di nuovi emendamenti nel ‘dl crescita’, sottolineando che che: “coloro che metteranno in locazione la propria abitazione dovranno dotarsi di un codice alfanumerico con cui saranno registrati all’Agenzia delle Entrate e identificati sulle piattaforme di intermediazione”.
Soddisfazione da parte di Vittorio Messina, presidente di Assoturismo Confesercenti, che in una nota fa sapere che “si tratta di un passo rilevante per intercettare quella parte di abusivismo presente nel settore, nel rispetto delle migliaia di imprese del comparto ricettivo che operano da sempre nella legalità”.

Stromboli, dal 1 luglio scatta il ticket d’accesso

Slitta al 1 luglio l’entrata in vigore del ticket di accesso allo Stromboli, fissato in 5 euro. Lo ha disposto con propria ordinanza il sindaco di Lipari, Marco Giorgianni, “stante la necessità degli adempimenti indispensabili per l’attivazione del Centro di coordinamento escursioni e dell’attivazione dell’Albo degli agenti contabili delegati alla riscossione, entrambi in corso”.

www.travelnostop.com

EOLIE HOTEL BOOKING LE MIGLIORI TARIFFE E OFFERTE DIRETTAMENTE DAGLI HOTEL

TROVA IL TUO HOTEL IDEALE

www.isoleolie.it/eolie/category/stromboli/

Alitalia volerà a Comiso, e non solo: tutte le novità estive dello scalo

Alitalia collegherà l’aeroporto di Comiso Pio La Torre con Roma ma solo ad agosto, il periodo clou delle vacanze estive. Dall’1 al 10 agosto sono previsti 5 voli settimanali (escluso mercoledì e domenica), mentre i voli successivi sono stati programmati il 15, 17, 19, 22, 24, 25, 26, 29 e 30 agosto. Si tratta della prima volta di Alitalia da Roma a Comiso.

Inoltre, Alitalia incrementerà anche i voli da Milano (attualmente limitati a sabato e domenica). Da fine luglio i voli si trasferiranno da Linate a Malpensa (a causa di lavori nello scalo milanese) e, per tutto il mese di agosto si volerà anche il giovedì e si aggiungerà il 30 agosto (venerdì). Cambiamenti anche per i voli Ryanair: dall’1 aprile Ryanair sposterà i suoi voli da Ciampino a Fiumicino (più utile per la maggior parte dei passeggeri), ma eliminerà il volo domenicale.

Eolie siti utili www.isoleolie.it –www.vacanzeeolie.it – alberghieolie.com –
eolianinelmondo.com – www.eolieintouch.it

Eolie, alla f.re.e. di Monaco continua la “caccia” ai turisti

Grande interesse per le Isole di Sicilia alla f.re.e. di Monaco.

Le isole di Sicilia si presentano a Monaco con un’immagine unitaria che le valorizza come destinazione turistica e i primi riscontri sono decisamente incoraggianti.

La missione alla La f.re.e. di Monaco – una delle più importanti fiere turistiche europee del b2c – è stata attuata dal GAC / FLAG Isole di Sicilia, nell’ambito dell’azione 1.B.5 del piano d’azione finanziato dal FEAMP 2014-2020 e dal Dipartimento Pesca Mediterranea della Regione Siciliana, nella consapevolezza che la diversificazione delle attività di pesca non possa che passare attraverso lo sviluppo di forme sostenibili di sviluppo turistico.

Per cinque giorni, presso lo stand “Sicily Islands”, i visitatori della F.re.e., hanno avuto la possibilità di ricevere informazioni sulle iniziative del GAC-FLAG e sull’offerta turistica delle isole siciliane rappresentata nell’occasione dalla costituenda DMO delle Isole di Sicilia.

In conferenza stampa – di fronte ad una ricca e molto interessata platea di giornalisti e tour operator – Pietro La Porta, Direttore del GAC / FLAG e Christian Del Bono, Presidente di Federalberghi Isole di Sicilia e coordinatore della DMO delle Isole di Sicilia, hanno avuto modo di presentare le finalità del GAC/FLAG e la valenza dell’offerta integrata delle isole siciliane. Alla conferenza stampa ha partecipato anche Pippo Incaviglia, pescatore dell’isola di Marettimo che ha potuto testimoniare la propria esperienza di pescatore dedito anche a trasmettere ai visitatori i valori della cultura del mare. La conferenza stampa è stata completata da una cena, organizzata in un ristorante siciliano, a base di prodotti tipici, alla presenza di 30 addetti ai lavori tra giornalisti e tour operator.

Le isole di Sicilia puntano a consolidare i flussi turistici provenienti dal mercato tedesco e ad incidere maggiormente sui nuovi mercati di nicchia particolarmente sensibili ai temi di promozione individuati dalla costituenda DMO delle Isole di Sicilia. Mare e natura, storia e cultura, paesaggi e antiche tradizioni, cibo e vino. Questi gli otto temi sui quali scommettono le isole di Sicilia per creare proposte turistiche personalizzate e dedicate a chi rimane affascinato dal prodotto isole minori.

“Il Gruppo di Azione Costiera (GAC-FLAG) Isole di Sicilia è un’agenzia di sviluppo locale, spiega il suo Presidente, Giuseppe Pagoto che è anche Sindaco di Favignana. Puntiamo a facilitare le connessioni tra il mondo della pesca artigianale e quello del turismo e delle produzioni tipiche locali”. Tra gli obiettivi principali del nostro GAC – dichiara il direttore Pietro La Porta – quello di rafforzare la competitività delle piccole imprese di pesca locali ed aiutarle a diversificare verso settori come il turismo. I pescatori sono molto importanti per le nostre comunità isolane e sono anche fattori di attrazione culturale e turistica.

In questo scenario, si colloca “Islands of Sicily” – la costituenda Destination Marketing Organisation delle piccole isole siciliane – che nell’occasione ha messo a disposizione il proprio progetto di branding per la promozione turistica delle isole di Sicilia.

“Islands of Sicily ha un duplice obiettivo che contiamo di raggiungere pienamente nel biennio 2019-2020, dichiara il suo coordinatore, Christian Del Bono. Da una parte ci occuperemo, come fatto in questa occasione, di promozione turistica del nostro territorio e quindi di destination marketing. Dall’altra, offriremo sia ai tour operator italiani e stranieri sia all’utente finale un ricco catalogo delle isole di Sicilia, con pacchetti mirati ad esaltare e a far scoprire le caratteristiche e i temi da noi individuati per valorizzare ed esaltare il fascino delle nostre isole. Siamo molto soddisfatti dei feedback registrati nel corso della partecipazione alla F.re.e di monaco sia nel corso della conferenza stampa che durante la 5 giorni di fiera da parte dell’utenza tedesca, a conferma del fatto che il brand Isole di Sicilia funziona”.

Eolie siti utili isoleolie.it  –vacanzeeolie.it – alberghieolie.com –
eolianinelmondo.com – eolieintouch.it

La Sicilia a Itb di Berlino e Mitt di Mosca: online gli avvisi per gli operatori turistici

Sono online sul sito dell’assessorato regionale delle Attività produttive gli avvisi dedicati alle aziende del settore turismo per partecipare alle fiere ITB Berlino dal 6 al 10 marzo, e MITT di Mosca dal 12 al 14 marzo.

Sono ammessi a presentare domanda di partecipazione: tour operator e agenzie di viaggio(in misura massima del 50% del totale operatori selezionati): operatori che svolgono attività di incoming e che realizzano un proprio catalogo, anche telematico, destinato alla promozione e commercializzazione dell’offerta turistica siciliana e in regola con la normativa regionale vigente;

strutture ricettive (in misura massima del 40% del totale operatori selezionati): hotel, residence turistici e altre strutture ricettive con almeno 30 camere e almeno 3 stelle. Ove la struttura ricettiva non raggiunga il requisito minimo richiesto potrà associarsi o consorziarsi, anche temporaneamente, con altre strutture ricettive analoghe;

trasporti/vettori (in misura massima del 10% del totale operatori selezionati): charter aerei, marittimi e terrestri.

La data di scadenza per inviare le domande è martedì 26 febbraio 2019 entro le 13.

Le istanze potranno essere inviate: via e-mail all’indirizzo internazionalizzazione.ap@regione.sicilia.it; tramite servizio postale (anche corriere autorizzato), con raccomandata A.R.; consegna brevi manu presso l’ufficio accettazione posta al seguente indirizzo Regione Siciliana – Assessorato Regionale Attività Produttive Dipartimento Attività Produttive -Servizio 4 Internazionalizzazione, Attività Promozionale e Print – Via degli Emiri 45 – 90135 PALERMO. Non verranno prese in considerazione le istanze pervenute via Fax.

Gli avvisi sono consultabili ai seguenti link:

http://www.sprintsicilia.it/eventi/avviso-per-le-imprese-settore-turismo-itb-berlin-2019-dal-06-al-10-marzo-2019

http://www.sprintsicilia.it/eventi/avviso-per-le-imprese-settore-turismo-mitt-mosca-2019-dal-12-al-14-marzo-2019

travelnostop.com