Salina, prosegue “Jazz Festival” e gran finale domani con la cantante Joy Garrison ed il suo quartetto

Si è conclusa la prima serata del Salina Jazz Festival 2018, giunto quest’anno alla seconda edizione, con l’esibizione del Claudio Giambruno 4et, molto apprezzata, presentando il cd per l’Alfa Music “Juiu”.
Si proseguirà questa sera con il trio di Giuseppe Urso, anche Direttore Artistico della rassegna, e docente al Conservatorio V.Bellini di Palermo, dove coordina i corsi jazz del Dipartimento omonimo, vincitore quest’anno del prestigioso Premio delle Arti svoltosi a Rovigo.
Gran finale domenica sera con la cantante Joy Garrison ed il suo quartetto.
Un’occasione unica alle Eolie per coniugare una delle più importanti musiche d’arte del secolo scorso con le bellezze di Salina, i suoi sapori ed una cultura dell’accoglienza davvero speciale.
L’organizzazione generale è curata dall’associazione “Dydyme” presieduta da Concetta Calcagno e la sede è l’affascinante Palazzo Marchetti di Malfa.

La manifestazione di domani sera potrà anche essere seguita dagli abitanti di Lipari e Vulcano grazie alla corsa serale del traghetto Siremar-Ngi.

https://www.balarm.it/eventi/il-jazz-del-joy-garrison-quartet-in-concerto-al-palazzo-marchetti-di-salina-91649

https://www.balarm.it/eventi/shapes-giuseppe-urso-trio-presenta-il-suo-ultimo-lavoro-al-palazzo-marchetti-di-salina-91648

https://www.balarm.it/eventi/juiu-claudio-giambruno-quartet-presenta-il-suo-ultimo-lavoro-al-palazzo-marchetti-di-salina-91647

Isole d’Italia, Papatheu (FI) emenda la legge quadro e sferza i sindaci “collaborate…”

di Emanuele Cammaroto

Arrivano importanti novità per lo sviluppo delle Isole minori con una serie di emendamenti (25) alla legge quadro A.S. 497 depositati ieri pomeriggio al Senato, in sede di 13a Commissione Territorio ed Ambiente, dalla senatrice siciliana di Forza Italia, Urania Papatheu, prima firmataria di un pacchetto provvedimenti finalizzato ad interessare in termini strategici molteplici ambiti, determinando, fra le altre cose, vantaggi fiscali per il turismo e l’opportunità di incrementare la dotazione organica dei Comuni nei periodi di massimo afflusso turistico. Gli emendamenti sono stati firmati anche dagli onorevoli Gasparri, Gallone, Messina (Alfredo), Mallegni e Tiraboschi.

LEGGI TUTTO

Isole d’Italia, Papatheu (FI) emenda la legge quadro e sferza i sindaci “collaborate…”

A rischio aliscafi sullo Stretto da ottobre, Falcone scrive a Toninelli

Entro fine mese, senza l’intervento del governo nazionale, potrebbero saltare le linee veloci fra Messina e Reggio Calabria. E’ la preoccupazione manifestata dall’assessore regionale siciliano alle Infrastrutture, Marco Falcone, in un nota indirizzata al ministro Danilo Toninelli.

“L’affidamento da 21 milioni del servizio – aggiunge Falcone – scadrà il prossimo 1 ottobre. A quel punto, senza novità dal governo, che nel 2015 aveva stipulato il contratto con la società di navigazione Liberty Lines, i collegamenti mediante aliscafi fra Sicilia e Calabria potrebbe interrompersi con grave pregiudizio per la continuità territoriale sullo Stretto di Messina. Per questo – conclude l’assessore – ho chiesto al ministro Toninelli di porre urgentemente in essere ogni utile iniziativa al mantenimento del servizio marittimo con mezzi veloci sullo Stretto. Alla criticità degli aliscafi va aggiunto il recente dibattito sulla continuità territoriale riguardante anche i tagli in itinere dei collegamenti ferroviari gestiti dal gruppo Ferrovie dello Stato, tra la Sicilia e il continente”.

Lipari, “randagismo è vera emergenza”. L’appello del presidente dell’Enpa Eleonora Zagami al sindaco Marco Giorgianni

Randagismo. A Lipari è vera emergenza, Enpa al Comune: ancora in alto mare le strutture per le sterilizzazioni e l’accoglienza dei cuccioli. E intanto continuano le nuove nascite

«Finora, nell’esclusivo interesse degli animali, abbiamo fatto l’impossibile per esercitare un’azione vicaria rispetto alle istituzioni e alle pubbliche autorità, spesso inadempienti, ma oggi ci troviamo nell’impossibilità di operare senza il sostegno della sua amministrazione». E’ quanto scrivono i volontari dell’Enpa di Lipari (Messina) al sindaco Marco Giorgianni, denunciando una situazione – quella del randagismo – finita ormai fuori controllo.

LEGGI TUTTO

Lipari, “randagismo è vera emergenza”. L’appello del presidente dell’Enpa Eleonora Zagami al sindaco Marco Giorgianni

Stromboli, nella 1′ puntata di “Niagara” di Licia Colò su Rai2

Dal 24 settembre, il piglio combattivo e l’impegno civile di Licia Colò irrompono nella prima serata di Rai2 con Niagara – Quando la natura fa spettacolo.

Una nuova produzione Rai che vedrà la conduttrice e divulgatrice attraversare i cinque continenti per raccontarli in prima persona dai teatri naturali della bellezza.

I capolavori della natura, i luoghi ancora incontaminati, gli angoli di paradiso del nostro pianeta saranno offerti da Licia allo stupore del grande pubblico.

Ma protagonisti di Niagara saranno anche gli animali e lo sconvolgimento dei loro habitat naturali; e non mancheranno incontri con esploratori, naturalisti, zoologi che per passione mettono a repentaglio la loro vita in difesa dell’ambiente e del mondo animale.

Niagara, il programma…

LEGGI TUTTO

Stromboli, nella 1′ puntata di “Niagara” di Licia Colò su Rai2

Isole d’Italia. Norme speciali dibattito nella 13′ Commissione del Senato. Presidente Ancim «Soddisfatti» In arrivo “Zone Franche”?

Audizione presso la 13esima Commissione del Senato da parte del Presidente dell’Ancim-Associazione Nazionale Isole Minori, Gianni De Martino, e del Segretario dell’Associazione, Giannina Usai, per discutere gli emendamenti proposti dall’Ancim sul disegno di Legge n. 497 riguardante le tematiche e le norme speciali in favore dei Comuni delle Isole Minori. Nel corso dell’audizione i rappresentanti dell’Ancim hanno fornito utili chiarimenti sulle proposte integrative avanzate dall’Associazione al disegno di legge rispondendo alle domande dei diversi senatori presenti in commissione. Particolare rilevanza si è data ai temi in materia di sanità, istruzione, trasporti, fiscalità, giustizia, fonti energetiche ed ambiente sui quali sono stati presentati dall’Ancim i principali emendamenti. La Presidente della Commissione, senatrice Vilma Moronesi, nel ringraziare l’Ancim per la fattiva collaborazione, ha rinnovato l’impegno a dedicare la massima attenzione e celerità per l’approvazione della Legge. “Siamo molto soddisfatti dell’incontro odierno – ha dichiarato il Presidente dell’Ancim e Sindaco di Capri, Gianni De Martino – poiché questo confronto è la conferma che il lavoro e l’impegno dell’Associazione, anche su questo argomento, sta ottenendo rilevanti risultati. L’auspicio è che tutti gli emendamenti proposti dall’Ancim vengano accolti e tenuti nella massima considerazione soprattutto perché sono il frutto delle esperienze provenienti dalle realtà territoriali che, come sostiene anche la dottoressa Usai, sono i conoscitori più diretti delle problematiche territoriali ed i più attenti difensori del loro ambiente. Ma siamo anche fiduciosi sulle prospettive che si apriranno con una legge che, certamente, potrà essere ulteriormente migliorata nel corso del tempo per adattarla in maniera sempre più calzante alle esigenze delle isole. Attendiamo quindi con fiducia i prossimi aggiornamenti sull’iter del disegno di legge e ringraziamo, sin da ora, la senatrice Moronesi e tutti gli altri senatori presenti in Commissione che hanno manifestato grande interesse e disponibilità verso i nostri problemi”, ha concluso De Martino.(ilmattino.it)

LEGGI TUTTO

Isole d’Italia. Norme speciali dibattito nella 13′ Commissione del Senato. Presidente Ancim «Soddisfatti» In arrivo “Zone Franche”?

Da Torino in linea Daniele Sequenzia “Convegno su fatturazione elettronica-Web Tax-New Economy”

di Daniele Sequenzia*

FISCO & FUTURO :
Convegno su Fatturazione elettronica-Web Tax-New Economy
IL 20 SETTEMBRE A TORINO UNO SGUARDO AL FUTURO DEL FISCO

Il prossimo 20 settembre al Teatro Carignano di Torino si terrà uno stimolante convegno incentrato sul tema del rapporto tra fisco e nuove tecnologie.

Da un lato, ciò che lo sviluppo tecnologico può fare per il fisco nel processo di semplificazione del rapporto con il cittadino e nel contrasto all’ evasione fiscale, dall’altro, ciò che il fisco deve fare per “attrezzarsi” a fronte di un sistema socio-economico, che vede mutare sempre più vorticosamente i rapporti di forza tra economia tradizionale ed economia digitale e tra fattore lavoro e fattore robotico.

LEGGI TUTTO

Da Torino in linea Daniele Sequenzia “Convegno su fatturazione elettronica-Web Tax-New Economy”

Filicudi, universitari di architettura anche stranieri per “studiare” l’edilizia rurale

In questi giorni una cinquantina di universitari italiani, rumeni e norvegesi, sotto l’egida dell’Università di Catania, facoltà di Architettura, si sono dati appuntamento a Filicudi per dei rilievi storico architettonici sull’edilizia rurale isolana.

Presso Villa La Rosa, hanno elaborato le conclusioni su queste 5 giornate di studio trascorse nell’ isola eoliana.

Filicudi, universitari di architettura anche stranieri per “studiare” l’edilizia rurale

Eolie, alberghi pieni e corse di aliscafi…invernali. E i turisti e isolani restano a terra… Le proteste con la Regione. La dottoressa Sarah Tomasello, albergatrice intervistata da Rai3 Sicilia. Si muove la Regione

Lipari – Alle Eolie – grazie anche alle splendide condizioni meteo-marine – continua la lunga estate con il pienone degli alberghi, ma da metà settembre la Regione ha fatto scattare le corse invernali con gli aliscafi.

In pratica, si sono notevolmente ridotti i collegamenti da e per Milazzo, Messina e Reggio Calabria. Già sospesa la corsa da e per Palermo. Con le conseguenze che sui mezzi di linea non si trovano posti. Difficoltà per i vacanzieri e anche per gli isolani costretti a prelevare i biglietti con qualche giorno di anticipo.

Operatori turistici in agitazione, così come anche gli albergatori e le amministrazioni comunali di Lipari, Santa Marina, Malfa e Leni che piu’ volte hanno richiesto all’assessorato regionale dei trasporti di prevedere l’allungamento degli itinerari orari almeno fino a metà ottobre.

LA DOTTORESSA SARAH TOMASELLO, ALBERGATRICE INTERVISTATA DA RAI 3 SICILIA

LEGGI TUTTO

Eolie, alberghi pieni e corse di aliscafi…invernali. E i turisti e isolani restano a terra… Le proteste con la Regione. La dottoressa Sarah Tomasello, albergatrice intervistata da Rai3 Sicilia. Si muove la Regione

Scuole a rischio sismico, ritardi nel Piano di messa in sicurezza. La Corte dei conti: un progetto su quattro ancora da avviare

di Roberto Piemonte

Segnalo questo articolo:

Scuole a rischio sismico, ritardi nel Piano di messa in sicurezza. La Corte dei conti: un progetto su quattro ancora da avviare
L’organismo di controllo rileva lentezze burocratiche e risorse finanziarie inadeguate. Il 24% degli interventi non è neanche iniziato. Indietro anche quelli sugli istituti privati

Un’indagine della Corte dei Conti rileva il ritardo nell’attuazione del “Piano straordinario di messa in sicurezza” degli istituti scolastici nelle zone a rischio sismico. La relazione sottolinea in particolare “l’inadeguatezza delle risorse finanziarie disponibili in relazione al fabbisogno stimato e all’urgenza degli interventi affermata dal legislatore, il passaggio da una logica emergenziale ad una strutturale nella programmazione, la parzialità degli interventi di messa a norma che hanno interessato solo una porzione limitata del patrimonio edilizio scolastico”.

LEGGI TUTTO

Scuole a rischio sismico, ritardi nel Piano di messa in sicurezza. La Corte dei conti: un progetto su quattro ancora da avviare