Filicudi, spettacolo per la tutela del mare

filicudipecorini.jpgDomenica 25 Agosto alle ore 22.30 l’isola di Filicudi ospiterà lo spettacolo “MAREADANZA; musica e movimento per la salvaguardia dell’ambiente marino”. In scena si esibiranno Margherita e Benedetta Catone, danzatrici professioniste diplomate all’Accademia Nazionale di Danza di Roma e direttrici artistiche della scuola “Danzarte” accompagnate dalla dottoressa Monica Blasi presidente dell’Associazione WildLife Conservation e responsabile del Centro di ricerche sul mare e Pronto Soccorso tartarughe marine.
La sede operativa dell’Associazione si trova proprio sull’isola di Filicudi che dal 2007 ospita il centro di primo soccorso per le tartarughe marine, unico in tutto l’Arcipelago Eoliano.L’associazione senza scopro di lucro si occupa della conservazione delle risorse marine con particolare attenzione alla tutela dei vertebrati marini (cetacei, tartarughe marine e ornitofauna)
Lo spettacolo “Marea Danza”, ideato e coreografato da Margherita e Benedetta Catone dell ‘Ass Tuke,  nasce per  promuovere una maggiore sensibilità ai problemi legati al mare e riguardanti la conservazione di questi meravigliosi animali (delfini e tartarughe marine). Intento dello spettacolo  è quello di fondere arte e ricerca scientifica . L’arte coreutica diventa uno strumento per sensibilizzare il pubblico alle problematiche attuali dell’ambiente marino. Le due coreografe  firmano una messa in scena matura e ben equilibrata in cui nulla appare esageratoo o non abbastanza, dove la danza contemporaneadelle sorelle Catone si fonde con l’arte circense e i giochi di fuoco delle altre due danzatrici in scena Cristina Campagnaro e Martina Perotti alternandosi con la proiezione di filmati e immagini di delfini e tartarughe marine realizzatidalla dottoressa Monica Blasi durante le attività di ricerca che vengono svolte dal 2004 dall’Associazione Filicudi WildLife durante .
 Prima dello spettacolo ci sarà un breve presentazione della Dottoressa Monica Blasi sui risultati cui è giunta con il suo lavoro scientifico.  Dagli studi effettuati risulta che queste specie sono fortemente minacciate, la loro sopravvivenza è messa in pericolo da numerose cause di natura antropica. Margherita e Benedetta Catone, hanno collaborato come volontarie presso la sede dell’Associazione Filicudi WildLife Conservation nell’isola di Filicudi e dopo aver appreso la situazione critica in cui si trovano questi animali hanno deciso di porre la loro arte a servizio di questa causa, creando uno spettacolo di denuncia e sensibilizzazione.
L’appuntamento è dunque per Domenica 25 Agosto alle ore 22.30 nella suggestiva cornice di Villa La Rosa di Filicudi.

Filicudi, spettacolo per la tutela del mareultima modifica: 2013-08-24T18:25:15+00:00da leonedilipari
Reposta per primo quest’articolo