Auguri, dalla Costa Azzurra e da Berlino

Caro Direttore,
nmollicagilormino.JPGDalla Costa Azzurra Nuccio Mollica e da Berlino Gilormino Casali, Augurano a tutto il mondo un Felice Anno 2011.

Eolie&2011. Gli auguri del sindaco Massimo Lo Schiavo e di Riccardo Casamento. Il video

bnatale42.JPGLipari – Per il terzo giorno consecutivo il sindaco di Santa Marina Salina Massimo Lo Schiavo è sbarcato nella maggiore isola delle Eolie. E allora tutti a chiedersi: sta pensando di candidarsi a sindaco di Lipari alle prossime elezioni? In ogni caso, insieme al responsabile del servizio idrico Riccardo Casamento attraverso “Notiziario delle Eolie online” formulano gli auguri per il Nuovo Anno. Ovviamente, si fa anche un bilancio del 2010 e si parla della situazione idrica. Il video

http://www.bartolinoleone-eolie.it/img_0105.wmv

http://www.bartolinoleone-eolie.it/img_0105.wmv

 

Lipari, amministratori&casco

Gent.mo Direttore,

bnatale40.jpgin seguito al piccolo appunto fatto dalla Sign.ra Giuffrè, intendo precisare che nel momento in cui è stata scattata la foto usata per l’articolo con il quale faccio gli auguri di buon anno agli eoliani, il motociclo non era in movimento ma è stato utilizzato solo per una posa fotografica. Rinnovando ancora gli auguri, porgo cordiali saluti.

Natale Famà, assessore all’urbanistica Comune di Lipari

Dalla Polonia in linea Piero Di Lorenzo. Auguri

di Piero Di Lorenzo

bnatale41.jpgCon la speranza che nel 2011 non avremmo piu’ tanti disagi come nel 2010 formulo i migliori auguri a tutti gli isolani delle Eolie e anche a coloro sparsi per il mondo. Un fortissimo abbraccio al nostro carissimo Bartolino Leone per aver creato questo tipo di comunicazione con il mondo intero.
Dalla Polonia un’abbraccio a tutti e vi voglio bene.

Da Fano in linea Sandro Pajno. Auguri

di Sandro Pajno

bnatale39.jpgCarissimo Bartolino, tuo tramite giungano i miei migliori auguri di un 2011 pieno di serenità per le Eolie e per Lipari.

Eolie&2011. Che sia veramente diverso

BFERLAZZO.JPGdi Bartolino Ferlazzo

Siamo ormai, alla fine mancano appena nove ore, alla conclusione di questo 2010, e l’ arrivo del 2011; ogni anno bnatale38.jpgin questi momenti ci si augura che il nuovo sia diverso, forse migliore; ma  come sempre rimaniamo delusi, quando durante l’ anno ci accorgiamo che nulla è cambiato paragonandolo al precedente, questa tiritera va avanti da una vita e siamo sicuri che per sempre sarà così.
Cosa ci manca per essere felici, cosa desideriamo per diventarlo, credo, anzi ne sono sicuro, poco molto poco, desideriamo pace, molta pace quella che viene da una tranquillità interiore e che difficilmente riusciamo a vivere con tanta intensità; desideriamo salute, quella salute del corpo ed anche dell’ intimo dell’ anima, quella salute interiore che difficilmente riusciamo a trovare vivendo una vita caotica e sempre improntata al desiderio di rivalsa, di confronto e scontro di competizione; desideriamomo serenità, la serenità derivante da un’ interiorità semplice, visibile, onesta e leale che pochi ormai contano.-
Queste cose ci mancano da sempre, ci mancano perchè viviamo una vita di sotterfugi, di menzogne, di squallidità sia morale che fisica, di degrado, dove la lotta per essere ” migliore ” dell’altro, occupa sempre i nostri pensieri, le nostre azioni e le nostre finalità; mai che ci rivolgiamo ai meno abbienti, ai più deboli, ai nostri ragazzi con sincerità, con amore, con prospettive che possano dare loro fiducia e conforto in un domani diverso.

Sarà migliore questo 2011 ? ci speriamo, ci vogliamo sperare, perchè come diceva il Re Scorpione, il destino lo scriviamo noi stessi, e fino a questo momento, invece, chi ha scritto il nostro destino è stato poco lungimirante, poco accorto e sensibile ai nostri reali bisogni; dunque prendiamo il coraggio a due mani e scriviamocelo personalmente, il nostro destino, senza demandarlo o delegarloo a chiunque, specialmemnte chi ne ha fatto abuso fino ad oggi, ne abbiamo diritto e consapevolezza, ne abbiamo facoltà e coscienza; facciamo si che domani il nostro futuro sia gestito, se proprio dobbiamo demandarlo, a gente che abbia a cuore il nostro futuro, che abbia a cuore il bene dei nostri figli, che abbia a cuore lo sviluppo di queste nostre terre, così sole ed abbandonate, facciamo si che questi sette scogli incastonati in un mare di cristallo, siano salvaguardate e condotte sulla strada del progresso da gente seria, cosciente e coscienziosa, da gente per bene ed onesta che possa indirizzare la barra del timone verso acque tranquille e non tempestose.
A tutti gli eoliani anche e principalmente a quelli lontani da queste isole, giunga il nostro più sincero e caro Augurio di un Felice anno nuovo.-
Auguri Lipari.                                                                               

Lipari, amministratori&casco. Auguri

CARO BARTOLINO,

dgiuffrepiccola.jpgQUESTA MIA SOLO PER SEGNALARTI CHE NON E’ UNA GRAN BELLA FOTO QUELLA USATA PER DIFFONDERE GLI AUGURI bnatale37.JPGDI CHINA E FAMA’. E’ POCO EDIFICANTE  VEDERE UN AMMINISTRATORE PUBBLICO VIAGGIARE, SIA PURE DA PASSEGGERO, SU UN MEZZO A DUE RUOTE SENZA CASCO!!!! SARA’ DEFORMAZIONE PROFESSIONALE? O E’ CHE CREDO CHE CHI CI AMMINISTRA  DEVE COSTITUTIRE UN ESEMPIO PER GLI AMMINISTRATI E SOPRATTUTTO PER QUELLI PIU’ GIOVANI?

Tanti auguri a te e a tutti i miei conterranei per un 2011 migliore…

Daniela Giuffrè