Corsi di mini arbitri Isole Eolie

DSCN6160 (1).jpgdi Ivan Ferlazzo
Nei giorno 26/27/28 ottobre 2013 si è svolto a Lipari – Isole Eolie il primo corso di miniarbitri e arbitri di basket e minibasket. Hanno preso parte ben 8 miniarbitri provenienti dalle isole di Vulcano –
Lipari. L’iniziativa promossa dalla Delegazione FIP Messina nelle persone del delegato provinciale FIP Sig. Pino Caudo e dal Referente CIA Sig. Angelo Mucella, che hanno pressato molto affinchè si svolgesse questo corso nelle Isole Eolie. Grazie al patrocinio dal Comitato Regionale FIP Sicilia nella figura del dott. Antonio Rescifina e della commissione CIA regionale.Questa iniziativa nasce dal fatto che, nelle Isole Eolie è presente una piccola-grande realtà di basket nata da due anni, curata dalla società Basket
Eolie.L’organizzazione logistica e l’ospitalità è stata curata dalla stessa società nella persona dell’Istruttore Nazionale Minibasket Annalisa Piazza (Basket Eolie).
Il corso è stato tenuto dal formatore miniarbitri Antonino Gennaro, nonchè responsabile provinciale del settore miniarbitri di Messina e componente della commissione regionale CIA Sicilia. Tre giorni no stop di full immersion di lezione tecniche pratiche sull’arbitraggio. Tanto sport … tanti fischi … e tanto divertimento!!!
Da oggi le Isole Eolie possono vantarsi di avere i primi miniarbitri della Storia della Pallacanestro delle Isole!!

Eolie, al “Work in progress”

stomasello.jpgdi Sara Tomasello

“Work in progress” per evento Isole Slow siciliane 2014. Testimonial? Gianmarco Tognazzi e Fabio Campoli.

Sconfitta amara dell’Eoliana

luca.jpgdi Luca Zaia

Buongiorno!!
L’esordio stagionale dell’Eoliana, impegnata in trasferta contro la Virtus Milazzo, si è concluso con un’ amara sconfitta, sopraggiunta soltanto al 96° grazie ad un dubbioso e contestato calcio di rigore concesso dal direttore di gara e trasformato a gara ormai conclusa.
In ogni caso, le due squadre in campo (la Virtus Milazzo aspira dichiaratamente a vincere il campionato, disponendo nel proprio orgnanico di giocatori di categoria superiore) hanno disputato una gara avvincente che avrebbe potuto prendere risvolti diversi, soprattutto nel primo tempo, allorquando gli isolani hanno mancato più volte il bersaglio.
Ma la buona prestazione dei ragazzi di Mister Sciacchitano fa ben sperare  per il prosieguo del campionato.
 

Coppa ltalia junior senior

adalgisa ferlazzo.jpgdi Adalgisa Ferlazzo

Purtroppo la gara di Alessandro Vitagliana si è conclusa troppo presto. L’atleta ha perso il primo incontro per qualche errore commesso e purtroppo un errore può costare una gara. Avrebbe potuto proseguire la competizione solo se il suo avversario avesse continuato a vincere fino alle semifinali ma non è stato così e il nostro atleta non ha potuto proseguire per un eventuale terzo o quinto posto. Speriamo di poter correggere gli errori nelle prossime competizioni per portare a Lipari una nuova Cintura Nera.

Un nuovo delfino per 7 Eolie

 

silv.jpg Esperienze in mare di Silvia Boidi, torinese di 48 anni, da sempre amante del mare che regala tanta serenità, forza e salute. Nuotatrice di gran fondo (non agonistica).

Imprese compiute quasi sempre in solitaria:

 

1.       Puglia- Isole Tremiti  S. Domino –S. Nicola (A/R)

 

2.       Campania – Amalfi – Maiori ( A/R) 10 km.

 

3.       Isola d’Elba – Cavoli – Fetovaia ( A/R) 10 km.

 

4.       Liguria – Piani d’Invrea – Varazze Porto ( A/ R) 8 km.

 

5.       Sicilia  Traversata dello Stretto di Messina  ( 59 m ) 3 km.

 

6.       Campania –Castellammare di Stabia – Marina Grande di Sorrento 6 h  – 12km.

 

7.       Puglia – Savelletri – Pilone (Ostuni) 6h.  -15 km.

 

8.       Sardegna- Traversata delle Bocche di Bonifacio – Punta Sperone- Porto Quadro  7h

 

La traversata più bella é quella ancora da organizzare. La nuotata intorno alle Eolie, magari per festeggiare i primi 50 anni.

Alessandro Vitagliana pronto per il PalaFIJLKAM

Foto0000.jpgdi Adalgisa Ferlazzo

In partenza per Roma con l’atleta Alessandro Vitagliana che domani mattina disputerà  al PalaFIJLKAM di Ostia la finale nazionale della Coppa Italia di Classe. L’atleta si è qualificato nella ctg  kg -66 nella fase regionale di qualificazione del 6 ottobre a Catania. Intanto, in attesa dell ‘appuntamento nazionale si è preparato bene con un allenamento mirato a un risultato da podio. Speriamo quindi di portare alla nostra palestra una nuova Cintura Nera.

Lipari, lo Snoopy organizza corsi di tennis

tennis.jpgLipari – Lo SNOOPY CLUB organizza corsi di tennis per bambini e ragazzi dai 5 ai 15 anni. Il programma prevede due lezioni settimanali (orientativamente il martedi ed il sabato). La tariffa è di 35 euro mensili. Ci si puo isrivere presso la sede del club sita in via Falcone e Borsellino o al tel: 3385351348 3319111412 TERMINE ISCRIZIONI; 22 OTTOBRE.

Lipari, per la Ludica exploit in trasferta

csparacino.jpgdi Carmelo Sparacino

Campionato di calcio a 5 serie C2 girone C 4^ giornata:

A.S.D. Futsal Mascalucia – C.S.D. Ludica Lipari= 3-8.

Pellegrino Daniele 5, Lo Schiavo Giuseppe 2 e Puglisi.

Lipari, judoka ad Acicastello. Argento per Alessandro Vitagliana, bronzo per Marco Resinaro

gferlazzo2gisa.jpgdi Adalgisa Ferlazzo*

Nella fase regionale di Coppa Italia juniores e juniores i nostri due atleti hanno fatto podio, Alessandro Vitagliana nella ctg  kg 66 medaglia d’argento e Marco Resinaro tg kg 60 medaglia di bronzo.
Si qualifica per la finale nazionale solo Vitagliana perché solo i primi due atleti sul podio potevano  avere il pass per la finale.

avitaglianaresinaro.jpgavitaglianagruppo.jpg– Questa mattina al pala Livatino di Acicastello si svolge la fase regionale Coppa Italia junior e senior di judo. Per lo Sportivo Club Judo Lipari parteciperanno gli atleti Marco Resinaro  e Alessandro Vitagliana .
L’eventuale qualificazione porterebbe i ragazzi alla Finale Nazionale di Roma. É  la prima gara di questa stagione sportiva, una importante qualificazione. Un grande in bocca al lupo ai nostri ragazzi!

*Vice Presidente Sporting club di Lipari

LO SPORT. Lipari vince la Ludica. Cinquina del “bomber” Pellegrino. E l’arbitro dimentica una rete…

csparacino.jpgdi Carmelo Sparacino

Csd Ludica Lipari – Asd Siac 7 a 4.

Reti: Pellegrino 5, Lo Schiavo e Lo Monaco.

Da sotolineare la dimenticanza dell’arbitro nel segnalare nel referto finale un goal di Lo Schiavo, in quanto il risultato della aprtita oveva essere 8 a 4.