Fugadinotizie. Lipari&Comune, per le elezioni sale la febbre. I primi nomi dei candidati a sindaco

Lipari – Ancora mancano tre anni per le prossime elezioni amministrative nel maggior Comune eoliano, ma comincia a salire la febbre.
Si registrano le prime riunioni, si formano nuovi gruppi: c’è chi dalla maggioranza passa alla minoranza, chi dalla minoranza fa “l’occhiolino” alla maggioranza. Insomma, c’è fibrillazione.

I “papabili” a sindaco salgono di giorno in giorno, anche se il primo cittadino Marco Giorgianni che dopo due legislature non potrà piu’ candidarsi, in una delle ultime interviste rilasciate al Notiziario ha ricordato che mancano 3 anni alla conclusione del mandato e il “Capo” del palazzo di piazza Mazzini è ancora “Lui”.

Scontato che ci sarà in lizza il vice sindaco Gaetano Orto, bisognerà vedere con quale coalizione. Nel Pd a Messina e provincia c’è chi spinge per l’attuale assessore alla cultura Tiziana De Luca che potrebbe essere “l’outsider”.

Orto che è vicino a Francantonio Genovese che è sempre il “padre padrone politico di Messina e provincia”, con quale coalizione si aggregherà, considerata anche la parentela regionale? Genovese – per di piu’ – recentemente si è avvicinato alla Lega di Matteo Salvini.

Il sindaco Giorgianni che dovrebbe mantenere l’impegno di sostenerlo, si è avvicinato al sindaco di Messina Cateno De Luca che conta sul “Patto della Madonnina”.

Dal Patto però potrebbe uscire dal cilindro il candidato sindaco Chiara Giorgianni. Come si metterà?

Tra i “papabili” c’è anche l’ex armatore Sergio La Cava, oggi imprenditore turistico con la “mega struttura vulcanara” che non ha mai nascosto la volontà di scendere in campo. Sarà la volta buona?

Anche l’ex sindaco Mariano Bruno sta seriamente pensando di scendere in campo.

Nel centro destra c’è chi ha contattato il “cantore ex consigliere” Francesco Megna che si sarebbe riservato di dare una risposta entro settembre. Lo stesso Megna che abbiamo avuto l’opportunità di interpellare, ha escluso questa ipotesi.

E poi la sorpresa dell’ultima ora potrebbe essere quella di Mario Paino. Dopo la direzione generale del “Papardo” chissà potrebbe decidere di occupare la piu’ ambita poltrona delle Eolie. Anche se – visti i tempi – scotta piu’ che mai…

Fugadinotizie. Lipari&Comune, per le elezioni sale la febbre. I primi nomi dei candidati a sindacoultima modifica: 2019-07-10T12:56:43+02:00da leonedilipari
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento