Lipari, una vertebra di corpo umano rinvenuta nei fondali di Punta Crapazza. Indagine dei carabinieri

Lipari – I resti di un corpo umano sono stati rinvenuti nel mare della maggiore isola delle Eolie.

Una vertebra alquanto consumata è stata ritrovata da un turista subacqueo in località Punta Crapazza a Lipari. Dopo essere stata prelevata è stata consegnata alla guardia costiera e successivamente ai carabinieri per gli accertamenti del caso con il Ris (Reparto investigazioni scientifiche) di Messina.

Lo specchio di mare, di fronte all’isola di Vulcano, è uno dei luoghi piu’ battuti dai sub, anche se a distanza, perchè nei fondali giace una nave tardo romana, naufragata carica di lingotti di stagno, nocciole e zolle di solfuro di arsenico usato nell’antichità come colorante ed è vietato avvicinarsi.

Lipari, una vertebra di corpo umano rinvenuta nei fondali di Punta Crapazza. Indagine dei carabinieriultima modifica: 2019-08-27T15:22:43+02:00da leonedilipari
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento