Morto Sebastiano Tusa: era a bordo dell’aereo Ethiopian Airlines precipitato. Musumeci “ho perso un amico”. Il cordoglio

E’ morto l’assessore ai Beni Culturali della Regione Siciliana, Sebastiano Tusa, 66 anni, archeologo di fama internazionale e sovrintendente del Mare della Regione. Il nome di Tusa infatti figura nella lista dei 157 passeggeri del volo dell’Ethiopian Airlines precipitato oggi.

Tusa era diretto in Kenia, per un progetto dell’Unesco, dove era già stato nel Natale scorso insieme con la moglie, Valeria Patrizia Li Vigni, direttrice del Museo d’Arte contemporanea di Palazzo Riso a Palermo.

A bordo dell’aereo in volo da Addis Abeba a Nairobi c’erano 157 persone (149 passeggeri e 8 membri dell’equipaggio), di 33 nazionalità. Tra cui 8 italiani, incluso Tusa. Al momento la causa dell’incidente, avvenuto sei minuti dopo il decollo, non è ancora stata chiarita.

La compagnia africana gode di una buona reputazione in termini di sicurezza ed è considerata una delle migliori in Africa, sebbene nel 2010 – come ricorda la Bbc – un suo aereo precipitò nel Mar Mediterraneo dopo il decollo da Beirut, in Libano. Nell’incidente morirono 90 persone. (gds.it)

Sebastiano Tusa, già direttore della Sopritendenza del Mare, alle Eolie era di casa per aver seguito anche diversi lavori di recupero di reperti tra i quali il porto romano emerso nel fondali di Sottomonastero.

Morto Sebastiano Tusa: era a bordo dell’aereo Ethiopian Airlines precipitato. Musumeci “ho perso un amico”. Il cordoglio

Eolie siti utili  isoleolie.it – vacanzeeolie.it – alberghieolie.com –
eolianinelmondo.com – eolieintouch.it – casevacanza.isole-eolie.com

Morto Sebastiano Tusa: era a bordo dell’aereo Ethiopian Airlines precipitato. Musumeci “ho perso un amico”. Il cordoglioultima modifica: 2019-03-11T09:01:47+01:00da leonedilipari
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento